Cremlino di Mosca: foto, interni e cosa vedere

Foto, interni, storia e orari della visita al Cremlino, l'antica cittadella di Mosca, sede delle istituzioni governative.

Il Cremlino di Mosca è uno dei luoghi più visitati della Russia, e tra foto e storia, scopriamo tutti i dettagli sulla cittadella. La parte più storica della Capitale russa che ogni anno attira milioni di visitatori.

Cremlino di Mosca: foto e storia

Non tutti sanno che il Cremlino di Mosca non è l’unico della Russia, ma rappresenta, di certo, il più importante. Infatti, è il più noto soprattutto per essere la sede delle istituzioni governative del Paese. Si tratta di una cittadella fortificata situata nel centro geografico e storico della città di Mosca, sulla riva sinistra del fiume Moscova, sulla collina Borovickij.

La parola russa кремль significa, appunto, fortezza e sono molte le città russe che si sono sviluppate nel corso della storia attorno al proprio cremlino.

Advertisements

A destra del Cremlino di Mosca vi sono gli splendidi giardini di Alessandro, uno dei più antichi parchi urbani moscoviti. Il complesso fa parte della lista dei Patrimoni dell’Umanità dell’Unesco dal 1990.

Cremlino

Interni

L’intero complesso del Cremlino russo è composto da palazzi e cattedrali, circondati dalle mura della cittadella e dalle sue torri. In passato, il Cremlino di Mosca ha ospitato gli zar e ancora oggi è utilizzato per un duplice fine. Ospita, infatti, il museo della Russia e l’Armeria, ed è la sede lavorativa ufficiale del Presidente della Russia. Non è, tuttavia, la sua residenza ufficiale.

Il Cremlino occupa una vasta area di 27 ettari e una grande parte è accessibile ai turisti.

Ci sono, inoltre, due tipologie di ingressi separati. Il primo è dedicato alle visite del territorio esterno al Cremlino e la Piazza delle Cattedrali. Il secondo, invece, permette di accedere al Museo dell’Armeria.

All’interno del Cremlino si trova il Gran Palazzo del Cremlino, insieme al Palazzo Tèrem, al Palazzo delle Faccette e al Palazzo dell’Armeria.

Mosca

Cosa vedere

All’interno della cittadella, molto interessanti sono i palazzi antichi, così come la Piazza delle Cattedrali, su cui si affacciano diverse chiese ortodosse appartenenti a differenti epoche.

Con il biglietto per la Piazza delle Cattedrali si possono, inoltre, vedere anche “lo zar dei cannoni”, Zar-pushka, e la Campana dello zar.

Infine, da non perdere è la visita al Palazzo di Stato del Cremlino. Nei giorni più caldi, imperdibile una passeggiata rilassante tra i Giardini Tajnitskij.

Cremlino Mosca

Biglietti e orari per la visita

L’Armeria è aperta ai visitatori dalle 10:00 alle 18:00, con 4 sessioni di esibizioni che iniziano alle 10, 12, 14:30 e 16:30. L’ingresso, che costa 1.000 rubli (poco più di 10 euro), dà accesso al museo dell’Armeria, ma non al fondo di diamanti, per il quale bisogna pagare altri 500 rubli. Si può acquistare questo biglietto nelle biglietterie esterne numero 4 e 5, ma si possono anche acquistare all’interno dell’armeria.

La Piazza delle Cattedrali si può visitare liberamente dalle 10 alle 17. Il biglietto d’ingresso dà accesso a visitare le cattedrali e musei che contiene, fatta eccezione per il campanile di Ivan il Terribile. L’ingresso costa 700 rubli oppure 1.000 rubli con audio guida.

Per visitare il campanile di Ivan il Terribile ed il suo museo devi acquistare un biglietto che costa 350 rubli. Questo si può acquistare solamente presso la biglietteria e non online.

Le visite sono consentite tutti i giorni, escluso il giovedì.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

San Pietroburgo: cosa vedere in un giorno

Borghi sul lago di Como: i gioielli da visitare

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.