Borghi sul lago di Como: i gioielli da visitare

I borghi più belli da visitare sul lago di Como, tra i pittoreschi gioielli situati tra le province di Como e Lecco.

Il Lago di Como, anche noto come il Lario, è uno dei maggiori specchi d’acqua dello stivale, e presenta una moltitudine di borghi affacciati sulle sue acque. I pittoreschi paesini appartengono alle province di Lecco e di Como, e vantano un enorme patrimonio culturale, storico e, soprattutto, paesaggistico.

Vediamo, quindi, quali sono i più belli da scoprire durante una gita fuori porta.

Borghi sul lago di Como

Reso noto dalle prime righe del romanzo de I Promessi Sposi di Alessandro Manzoni, il Lago di Como è uno dei laghi italiani naturali prealpini più famosi e turistici della penisola. Lo specchio d’acqua, di origine fluvioglaciale, ricade nei territori appartenenti alle province di Como e di Lecco, i cui capoluoghi sorgono nelle due estremità meridionali dei rispettivi rami.

Advertisements

Si tratta, inoltre, del lago più profondo d’Italia, con la maggiore estensione perimetrale ed il terzo per superficie e volume.

Sin dall’epoca romana, le sponde del lago erano un luogo molto frequentato dagli aristocratici, e mantiene ancora oggi la sua fama di meta turistica privilegiata. Tra le sue sponde si alternano splendidi borghi, ricchi di storia e di monumenti affascinanti, tutti da visitare.

Cernobbio

Uno dei borghi più eleganti sul lago Lario è Cernobbio, che si estende sopra i piedi del Monte Bisbino, nei pressi di Como.

Qui si trova la sede del famoso centro congressuale-espositivo di Villa Erba. Il suo centro storico si sviluppa partendo da Piazza del Risorgimento, una storica piazza che offre un paesaggio mozzafiato sulle acque. Da non perdere, qui, una visita alla cinquecentesca Villa d’Este.

Villa Pizzo, Cernobbio

Bellagio

Uno splendido borgo che vanta una posizione più che privilegiato è quello di Bellagio, situato nel punto in cui si incontrano i tre rami del Lago di Como. Il borghetto si sporge sulle acque in un terreno verdeggiante, trapuntato da querce, faggi e abeti. È ricco di chiese antiche, scalinate in pietra, stradine e vicoletti romantici.

bellagio

Varenna

Appartenente alla provincia di Lecco, il borgo di Varenna è posto sulle rive del Lario, di fronte al borghetto di Bellagio, a cui è collegata tramite traghetto. Suggestiva è la vista della Villa Monastero, con il suo splendido giardino botanico. Poi, per una passeggiata romantica, da non perdere è una visita alla passeggiata del lungolago, anche nota come passeggiata degli innamorati.

varennaluglio

Argegno

Nella provincia di Como, il pittoresco borgo di Argegno è situato sulla sponda occidentale del “ramo” di Como. Un borgo medievale diviso dallo scorrere del fiume Telo. Da non perdere una visita al suo splendido e romantico centro storico, ricco di monumenti antichi e luoghi di culto che ospitano pregevoli opere d’arte.

Argegno

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cremlino di Mosca: foto, interni e cosa vedere

I laghi più misteriosi d’Italia: quali sono e perché

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.