Notizie.it logo

Dieci cose da fare gratis a Madrid

Dieci cose da fare gratis a Madrid

Madrid, capitale della Spagna, è una bellissima città europea famosa per i suoi musei, le sue vie, il cibo e ovviamente la moda. Se stai pianificando un viaggio a Madrid, probabilmente ti sarai già procurato una guida dei monumenti da visitare. Ma se non vuoi rinunciare al divertimento, con un occhio al portafoglio, siamo pronti a darti dieci suggerimenti di cose da fare gratuitamente:

  1. Goderti una passeggiata all’aria aperta in Parque del Buen Retiro: questo parco è uno dei più famosi della città. Visitandolo troverai bellissime sculture e monumenti, oltre a deliziosi piccoli laghetti. Durante l’estate il parco si trasforma in un palcoscenico a cielo aperto per concerti ed eventi musicali.
  2. Entrare gratis nei musei della città: Madrid ospita alcuni tra i musei più belli del mondo. I due senz’altro più noti sono il museo Reina Sofia e il museo del Prado. Pianificando una visita in determinate fasce orarie potrai sfruttare la possibilità di un ingresso gratuito.

    Per quanto riguarda il museo del Prado, puoi visitarlo gratis dal martedì al sabato dalle 18.00 alle 20.00; la domenica dalle 17.00 alle 20.00. Il museo Reina Sofia invece dal lunedì al venerdì dalle 19.00 alle 21.00; la domenica dalle 10.00 alle 14.30.

  3. Sedersi in Plaza Mayor: Madrid è certamente famosa per le sue vie e le sue piazze. In particolare Plaza Mayor è stata teatro di importanti avvenimenti storici: pubbliche esecuzioni, cerimonie reali, corride e cerimonie varie.
  4. Visitare un giardino tropicale alla stazione di Atocha: anche se sembra impossibile, una delle più chiacchierate attrazioni di Madrid si trova nella principale stazione ferroviaria della città. Nell’antico atrio della stazione di Atocha si trova infatti un vero e proprio giardino tropicale, che ospita piante tropicali e anche una piccola piscina con tartarughe d’acqua.
  5. Prendere il sole in Plaza de España: proprio in Plaza de España si trova una bellissima fontana e un monumento allo scrittore Cervantes.

    La piazza è molto popolare e qui si radunano gli abitanti della città per godersi il sole delle giornate estive.

  6. Fare una passeggiata nella Gran Via: la Gran Via è il punto di riferimento della città per quanto concerne opera e film, ma è anche una via ricca di storia. Moltissimi edifici presentano linee architettoniche d’epoca e qui potrai ammirare scorci davvero suggestivi e originali.
  7. Visitare il Templo de Debod: questo tempio egiziano un tempo si trovava nel villaggio di Debod ma oggi è localizzato a Madrid nel Parque del Oeste. Questo monumento fu donato dall’Egitto alla Spagna come ringraziamento per l’aiuto da parte di ingegneri spagnoli nella realizzazione di una diga.
  8. Il più grande mercato a cielo aperto della città, “El Rastro“: quest’area è molto popolare e piena di turisti e abitanti locali che ogni settimana hanno la possibilità di acquistare di tutto, dai vestiti all’antiquariato.
  9. Trascorrere una serata in Puerta del Sol: si tratta di una delle più famose porte della città, dove potrai vedere una pietra con incisa una indicazione del punto ufficiale di partenza della sesta via nazionale spagnola.

    Inoltre puoi osservare una statua di Carlos III e due bellissime fontane, dove sono soliti ritrovarsi i giovani della città alla sera.

  10. Museo Arte Público: certamente si tratta di un museo inusuale, anche per la sua collocazione a cielo aperto. Raccoglie collezioni di sculture astratte tra cui alcune opere di Joan Miró e Eduardo Chillida.
© Riproduzione riservata

1
Scrivi un commento

300
1 Discussioni
0 Risposte alle discussioni
0 Follower
 
Commenti con più reazioni
Discussioni più accese
0 Commentatori
più recenti più vecchi
Soggiorno a Cordova. Quella vista in Andalusia - Viaggiamo

[…] ammirando alcuni monumenti emblematici e gustando la sua ricca gastronomia. Andarci da Malaga e Madrid in treno è così veloce che ancora non sei salito e sei già a […]

Leggi anche