Dinan, Francia: cosa vedere e come arrivare

Dinan, Francia: cosa vedere e tutte le informazioni necessarie per il viaggio nel caratteristico borgo francese.

Scopri cosa vedere e come arrivare nel fantastico borgo di Dinan in Francia. Dinan è un comune francese di poco più di 11 mila abitanti situato nel dipartimento della Côtes-d’Armor nella regione della Bretagna. Si tratta di una piccola cittadina bretone famosa per il suo castello, il suo piccolo porto e per gli antichi edifici del centro storico.

Ma conosciamola meglio.

Dinan, Francia: cosa vedere

Dinan si trova nell’Alta Bretagna, nel dipartimento di Côtes-d’Armor, su una collina che domina la valle della Rance.

Questo borgo medievale è una città d’Arte e di Storia, circondato da alti bastioni per tre chilometri.

Le sue origini risalgono al periodo celtico, ma fu intorno al IX secolo che i monaci si stabilirono ai margini della Rance.

In questo particolare borgo il tempo sembra essersi fermato.

Advertisements

Caratterizzato da vicoli lastricati e pittoreschi, la cittadina è una destinazione imperdibile della Francia.

dinan

Il porticciolo è il punto di partenza per le escursioni sulla Rance in barca panoramica. Lungo le sponde del fiume è possibile fare escursioni e varie attività nautiche.

Un’attrazione da non perdere è la Maison de la Rance, uno spazio museografico alla scoperta della valle, che offre numerose attività tra cui gite a piedi, in bicicletta o in barca.

Dinan ha quasi 115 case a graticcio, un’eredità del suo passato medievale.

Il Castello, costruito nel XIV secolo, oggi è diventato un museo che ospita diverse collezioni d’arte e di storia. Si compone di tre parti: la porta del Guichet, il torrione e la torre di Coëtquen.

Per godere di uno splendido panorama della città vi consigliamo di visitare l’antica torre dell’Orologio. Questo, infatti, è il punto più alto della città.

Se si viaggia con i bambini, un posto da visitare assolutamente è la Maison de la Harpe – Ti an Delenn. Qui i bambini possono partecipare a laboratori per scoprire l’arpa. Un’altro museo ideale per i più piccoli è il Museo du Rail perfetto per gli amanti dei trenini e per chi ha una vecchia passione per il treno elettrico.

Presso il Museo Yvonne Jean-Haffen, una volta casa del famoso pittore, sono esposti quasi 5000 opere, tra disegni, dipinti e ceramiche.

Come arrivare

Il modo migliore per arrivare a Dinan è l’aereo.

L’aeroporto più vicino alla cittadina è quello di Rennes (RNS). Tuttavia, dall’Italia non ci sono voli diretti per questa destinazione.

La maggior parte dei voli, infatti, prevedono uno scalo all’aeroporto di Parigi, Charles De Gaulle.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Vacanze di Pasqua 2020 in Lombardia: dove andare?

Vacanze Pasqua 2020 Lazio: i luoghi da visitare

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media