Notizie.it logo

Dragon Fly: la funivia in Ecuador che attraversa la foresta

Dragon Fly: la nuova funivia in Ecuador che attraversa la foresta.

Dragon Fly: la nuova funivia in Ecuador che attraversa la foresta.

Dragon Fly: l’innovativa funivia in Ecuador che attraversa la foresta. Un’esperienza davvero emozionante vi aspetta sulla funivia che permette di volare sospesi a mezz’aria sulla foresta pluviale.

Dragon Fly: la funivia in Ecuador

Ci troviamo nel Mashpi Lodge, immerso nella splendida Choco.

Si tratta di uno dei posti più verdi e piovosi del pianeta, da cui è possibile ammirare lo straordinario ambiente da una teleferica a bassissimo impatto che sale e scende sospesa a 500 metri per 2 chilometri.

Si chiama Dragon Fly, libellula, l’adrenalinica funivia che trasporta i turisti attraverso la radura selvaggia volando su e giù per la foresta per circa due chilometri. Sicuramente un’esperienza into the wild, quindi non proprio adatta a tutti, soprattutto a chi non ama essere completamente immerso nella giungla.

Nessuna cabina in vetro o poltrone.

Nessuna comodità o gran lusso. La cabina è una sorta di gabbia aperta appesa a un lungo cavo, a 500 metri da terra, in cui entra un piccolo gruppo di visitatori alla volta.

Ecuador

La funivia

La funivia segue un percorso intervallato da sei stazioni. Si tratta di piccole torrette su cui è possibile scendere per esplorare la zona circostante. Il tragitto ha una durata di circa quaranta minuti e regala uno spettacolo della natura davvero mozzafiato. Un viaggio emozionante tra cielo e terra. Si avrà, infatti, l’impressione di volare attraverso piante rare, fiori colorati, oltre duemila tipologie di falene e farfalle e le più strane creature selvatiche. Ma non solo.

Infatti, rappresenta un’occasione perfetta per gli appassionati di birdwatching, che potranno osservare e fotografare oltre cinquecento differenti specie di uccelli. Dai minuscoli colibrì, ai pappagalli arlecchino e facciarosa.

A bordo della “gabbietta” si passerà tra tronchi dalle altezze vertiginose, orchidee variopinte, alte felci e tanto altro.

Si sfioreranno le acque di alcune delle quaranta cascate della riserva e si toccherà con mano i lunghi rami degli alberi secolari. Un’esperienza davvero unica per immergersi nella natura incontaminata.

Dietro la realizzazione di questo ambizioso progetto c’è una storia piena di passione. Un amore smisurato per il verde, per la foresta e per gli animali. Una passione che nel 2001 ha dato vita a questo sogno.

Roque Sevilla, ex sindaco di Quito, la capitale dell’Ecuador, nel 2001 ha deciso di acquistare mille ettari di terra nella Chocó Rainforest, uno dei posti più piovosi e primitivi del pianeta. Il suo obiettivo era quello di salvare le migliaia di specie endemiche vegetali e animali seriamente a rischio a causa della sregolata deforestazione che ha devastato la zona.

Oltre allo strepitoso Dragonfly, tuttavia, la struttura organizza diversi tour esperienziali di uno o più giorni, anche in notturna, per partire all’avanscoperta delle meraviglie incontaminate della foresta pluviale, accompagnati da esperti, biologi e birdwatchers.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche