Entroterra ligure in moto: i migliori itinerari

Tutte le informazioni per godersi un bellissimo viaggio in moto nell'entroterra ligure.

La Liguria è una regione meravigliosa per godersi un viaggio sul mezzo a due ruote. Per vivere al meglio un’esperienza in moto, è molto interessante fare splendidi itinerari all’interno dell‘entroterra ligure e fermarsi ad ammirare la bellezza del territorio.

Entroterra ligure in moto

Fare un viaggio in moto offre l’opportunità di vivere a 360 gradi un’esperienza di esplorazione all’interno dei territori che si sceglie di visitare. Uno dei luoghi più panoramici in cui avventurarsi in sella al mezzo a due ruote è quello dell’entroterra ligure. Si tratta di una vasta zona della Liguria, caratterizzata da meravigliosi paesaggi naturali dominati dal verde. Le Alpi Liguri e gli Appennini costituiscono gli scenari ideali per viaggiare in moto e per godersi le molteplici sfaccettature delle strade liguri.

Prima di organizzare il prossimo viaggio in sella alla propria motocicletta, è molto interessante sapere quali sono gli itinerari più belli da fare nell’entroterra della Liguria.

32830769452

Passo Cento Croci

Uno dei posti più apprezzati dai motociclisti è il panoramico Passo Cento Croci.

Si tratta di un valico alpino ligure, che unisce la Val di Vara con l’Emilia Romagna. La strada da imboccare per arrivare presso il passo è la SS523, che dal borgo di Varese Ligure conduce verso la località di Albareto. Si tratta di una strada spettacolare da percorrere in moto, grazie alla presenza di un paesaggio verdeggiante decisamente suggestivo. La vegetazione lussureggiante che si può ammirare mentre si viaggia in sella alla propria moto permette di godersi l’adrenalina e il divertimento dati dal gusto di guidare.

La strada è ricca di interessanti curve e di tornanti, che offrono la possibilità di variare spesso la modalità di guida e l’andatura. Inoltre, l’alternanza di salite e discese permette di divertirsi percorrendo una strada dominata dalla natura circostante.

Colle di Nava

L’itinerario del Colle di Nava è uno dei migliori da fare, all’interno del contesto territoriale dell’entroterra ligure. La strada che si attraversa offre l’opportunità di ammirare panorami mozzafiato, che si alternano dando luogo a scenari paesaggistici perfetti per godersi un viaggio in moto. Il percorso misura circa 45 chilometri e mette in comunicazione la Liguria con la magnifica regione del Piemonte. La visuale in alcuni punti della strada permette di ammirare il mare ligure dall’alto, mentre in altri tratti il territorio è completamente immerso nella vegetazione e nei boschi delle montagne della Liguria. Lungo la strada c’è la possibilità di fare interessanti soste, per visitare i Forti di Nava. Inoltre, nella Val di Nava si può approfittare per fare una sosta in uno dei caratteristici borghi montani, per godersi la gastronomia locale prima di ripartire per godersi il resto del tragitto in moto.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Festa dei Coltelli a Maniago: un appuntamento con la tradizione

Sila, Calabria: cosa vedere nel Parco Nazionale

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.