Gli aerei più veloci del mondo: quali sono

Questi aerei sono impressionanti. Scopriamo quali sono nel dettaglio.

Gli aerei più veloci del mondo sono semplicemente impressionanti. Gli aerei commerciali possono portarvi dal punto A al punto B, ma si concentrano più sulla funzionalità che sullo stile. Nella maggior parte dei casi sono più veloci di un treno, di una nave o di un’auto, ma altri aerei sono oggi molto più veloci sul mercato.

Scienziati, ingegneri e militari hanno lavorato per sviluppare aerei veloci da quando il primo aereo ha volato con successo nel 1903. Ecco alcuni degli aerei più veloci del mondo.

Gli aerei più veloci del mondo: quali sono

North American X-15

Il North American X-15 detiene il record dell’aereo più veloce al mondo, con una velocità di 7.274 chilometri all’ora. È stato sviluppato per la prima volta dall’Aeronautica Militare degli Stati Uniti e dalla NASA e il suo primo volo risale al giugno 1959.

Il North American X-15 è un aereo ipersonico alimentato a razzo.

È caratterizzato da una coda a forma di cuneo con ali piccole e più sottili rispetto agli altri aerei. Se da un lato il suo design lo aiuta a raggiungere le alte velocità, dall’altro può causare una resistenza aerodinamica che lo rallenta quando vola a quote più basse.

Lockheed SR-71 Blackbird

Il Lockheed SR-71 Blackbird è un caccia che raggiunge i 3.529 chilometri orari.

Un altro aereo costruito dall’Aeronautica Militare degli Stati Uniti e dalla NASA, è stato costruito nel 1966 per aiutare i militari nelle missioni di ricognizione e ricerca. Era dotato di una tecnologia all’avanguardia che li aiutava a ritirarsi furtivamente dai nemici, anche se venivano individuati.

Bell X-2 Starbuster

Il Bell X-2 Starbuster fu progettato come aereo da ricerca per aiutare gli scienziati a capire come gli aerei supersonici reagissero a diverse altitudini nel 1955. Non era dotato di un sistema di lancio dei missili. Il Bell X-2 Starbuster può raggiungere i 3.370 chilometri orari, ma si è schiantato nel 1956 e non è mai stato prodotto.

XB-70 Valkyrie

L’XB-70 Valkyrie è stato sviluppato durante la Guerra Fredda per essere utilizzato dall’aeronautica militare statunitense e dalla NASA. Per questo motivo, era armato con armi nucleari ed era specificamente progettato per funzionare bene a bassa quota, con velocità che raggiungevano i 3.309 chilometri all’ora. Volava sotto i radar ed era fatto per la difesa e per il volo offensivo.

McDonnell Douglas F-15 Eagle

Il McDonnell Douglas F-15 Eagle è stato sviluppato per la prima volta nel 1976 ed è rimasto una parte fondamentale delle forze aeree statunitensi. Ha una velocità massima di 3.017 chilometri all’ora ed è uno dei jet da combattimento di maggior successo. Questa tecnologia è stata esportata in Arabia Saudita, Giappone, Israele e altri Paesi del mondo.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Quali sono i teatri più importanti del mondo: la classifica

Le location di Cani Sciolti: i luoghi del film

Leggi anche
Contentsads.com