Il make-up ideale per viaggiatrici glam

Il make-up è giusto che sia impeccabile anche in viaggio, per vere avventuriere glam.

Il make-up per i viaggi è una delle prime vittime sacrificali quando si fanno le valigie, specialmente per agganciare quando si è in viaggio zaino in spalla. Però minimizzare le cose da portare con sé non significa dover restare acqua e sapone! Ecco alcuni consigli per non rinunciare ad essere glam.

Quali prodotti mettere nel beauty case

Sia che si viaggi in aereo che in treno o pullman, il dilemma è sempre lo stesso: “lo porto o non lo porto?“. In fondo la maggior parte delle volte si parte per visitare nuovi luoghi, gustare sapori e profumi locali e macinare un sacco di chilometri al giorno. Però non per questo la donna deve dimenticare la vanità, perché l’importante è scegliere bene.

Oltre al necessario per l’igiene dei denti e delle lenti a contatto, è utile optare per prodotti multifunzionali il più possibile facendo attenzione a scegliere formati piccoli in confezioni robuste. Non può mancare un buon eyeliner all-in-one per dare risalto e colore allo sguardo, magari in un formato da viaggio comodo da tenere anche in tasca, almeno un paio di rossetti per apparire sempre curate. Se per caso il cambio di clima, l’alimentazione sregolata in vacanza o altre ragioni fisiologiche dovessero far spuntare delle odiose macchie e brufoli, è bene tenere in un angolino anche un fondotinta coprente neutro.

Preferire sempre i cosmetici in crema, perché quelli in polvere farebbero un macello nel caso in cui si rompesse la confezione. A seconda della destinazione, tenete presente il clima per evitare il make-up che si altera con tanto caldo o tanto freddo. In casi eccezionali si può anche dare sfogo alla creatività e all’arte di arrangiarsi, per esempio usando il rossetto come fard oppure un bronzer come fondotinta.

Mai sottovalutare la praticità dei campioncini promozionali, che oltre ad essere gratis sono piccoli e giusti giusti per essere portati in viaggi non troppo lunghi senza ingombro.

Dove riporre il make-up di una vera viaggiatrice

Dove e come tenere profumi e balocchi durante il viaggio dipende dal tipo di viaggio. Ormai tantissime persone si muovono con i voli low cost e i treni ad alta velocità, che più o meno costringono ad organizzare i bagagli allo stesso modo. La regola numero uno è sempre quella di cercare di far stare tutto dentro ad un trolley: si può disquisire sul volume del trolley, ma in ogni caso le preferenze vanno per quelli sotto i 50 litri (a meno che non si abbiano i facchini a propria disposizione!) e il più leggeri possibili.

Le donne più temerarie possono riporre i trucchi nelle molteplici tasche dei moderni trolley, tuttavia è meglio usare un beauty case dedicato: ne esistono di rigidi e morbidi, di tela o rete con tanti scomparti e leggerissimi.

Insomma, nessuna donna ha motivo di rinunciare ad essere glam lontana da casa e neanche sul ponte della barca a vela diretta in Corsica.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come programmare il tuo viaggio di nozze

Valgreghentino: sentieri e luoghi da esplorare

Leggi anche
  • zurigoZurigo, 6 motivi per sceglierla come meta per le vacanze

    Zurigo è una città molto ricca di cosa da vedere e da fare, quali sono le 6 principali

  • centro2Week end centro benessere Trentino
  • Loading...
  • centrobenesseremarcheWeek end centro benessere Marche
  • centro1Week end centro benessere Liguria
  • Volo in mongolfiera in PiemonteVolo in mongolfiera in Piemonte: prezzi e informazioni

    Volo in mongolfiera in Piemonte: una guida per capire quando partire e i costi.

Contents.media