Notizie.it logo

Io sono Mia: tutti i luoghi dove è stato girato il film

io sono

Scopriamo insieme tutti i luoghi in cui è stato girato il film biografia dedicato a Mia Martini, Io Sono Mia.

L’attesissimo film biografico dedicato alla scomparsa cantante Mia Martini è andato in onda su Rai 1, scopriamo insieme tutti i luoghi dove è stato girato.

Io sono Mia

Martedì 12 febbraio è andato in onda in prima visione l’atteso film biografico dedicato alla scomparsa cantante Mia Martini. Il film diretto da Riccardo Donna ripercorre le tappe e i luoghi della vita della cantante, che tanto ha fatto sognare gli italiani. Un film toccante e delicato che ha appassionato vecchi e nuovi fan della cantante di origini calabresi. Una delle voci più belle ed emozionanti del panorama italiano che ci ha purtroppo lasciato nel lontano 1995. In un giorno assolato di maggio muore nella sua casa di Cardano al Campo, a soli 47 anni, per cause ancora sconosciute. Mimì come la chiamavano gli amici era una donna dall’animo gentile, sorella della nota cantante Loredana Bertè, soffriva da tempo di un brutto male ed era stata vittima di forti dicerie sul suo conto.

Il film indaga sottilmente anche sul rapporto che Domenica Rita Adriana Bertè aveva con la sua famiglia, i suoi rapporti turbolenti con il padre e l’uso di stupefacenti. Il film si apre su uno dei luoghi simbolo della musica italiana, Sanremo, dove durante il Festival il film è stato per la prima volta annunciato al pubblico. Proprio durante il Festival di Sanremo Mia era stata consacrata come grande della musica italiana, quando partecipando con il suo singolo ”Almeno tu nell’universo” vinse il premio della critica. Il film si apre così, su un’intervista alla cantante del 1989, dove Mia Martini ripercorre tutte le tappe della sua vita, ripercorrendo i luoghi che l’hanno resa quella che era. Dalla sua Bagnara Calabra, un piccolo paesino sul mar Tirreno, al primo trasferimento a Milano, all’amata e odiata Sanremo. Proprio qui sono state girate la maggior parte delle riprese, spostandosi dal palco dell’Ariston, palcoscenico della sua vita pubblica, all’Hotel Londra.

mia

Bagnara Calabra

Domenica Rita Adriana Bertè, in arte Mia Martini, nasce a Bagnara Calabra, un piccolo paesino nella provincia di Reggio Calabria. Situata in una zona costiera chiamata Costa Viola, il paesino si affaccia sullo stretto di Messina, lambito da un lato dal mar Tirreno e situato all’interno di un’insenatura a strapiombo sul mare. Il paese è noto per le sue bellissime chiese storiche che la rendono un piccolo gioiello sul mare. La più conosciuta, la Chiesa dell’Immacolata ospita la bellissima statua ‘del Padreterno’ interamente costruita in marmo, che secondo testimonianze storiche risalirebbe al periodo abbaziale e sarebbe parte di una serie di antiche statue. Queste opere si pensa furono costruite da una serie di botteghe messinesi o addirittura da Giannangelo Montorsoli, scultore e frate fiorentino, allievo di Michelangelo Buonarroti. Altre chiese importanti da visitare sono la Chiesa dei Paolotti e la Chiesa del Carmelo. Poco più lontano è possibile ammirare un gioiello dell’Art Nouveau, Villa De Leo, di proprietà della famiglia De Leo e dichiarata nel 2011 patrimonio di interesse culturale dal Ministero dei Beni.

bagnara

Sanremo

Se volete visitare i luoghi del cuore di Mia Martini, non potete non fermarvi per una visita a Sanremo. Cittadina ligure in provincia di Imperia è una località turistica nota soprattutto per ospitare il Festival di Sanremo, posta lungo la bellissima Riviera dei Fiori. Con poco più di 50 mila abitanti si trova tra Capo Verde e Capo Nero, tra dolci colline assolate, floriculture accarezzate dalla brezza marina, cedri e ulivi. Un paradiso terreste dove è possibile trascorrere un fantastico weekend di relax o una vacanza all’insegna del mare e della tranquillità. Adatta a famiglie o vacanze di coppia a Sanremo è possibile visitare numerosi monumenti di importanza storica. Tra tutti spiccano la Cattedrale Basilica di San Siro e il Santuario della Madonna della Costa. Per chi volesse trascorrere una giornata di shopping il centro storico offre inoltre un’ampia scelta di negozi e locali.

san

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300
Leggi anche