Isole di Bawah, come arrivare e cosa vedere

Sono le più belle isole vicino a Singapore, un tesoro nascosto d'oriente, parliamo delle Isole Bawah.

Quando si parla di mete che meritano di essere visitate, diviene impossibile non citare l’arcipelago delle isole di Bawah, che rappresenta un vero punto di attrazione turistico.

Vediamo ora come arrivare in questo luogo e soprattutto quali sono le diverse attrazioni che meritano di essere scoperte.

Come arrivare alle isole di Bawah

Per arrivare alle isole di Bawah occorre semplicemente prenotare il proprio volo per Singapore. Questo per un semplice motivo: l’arcipelago non è dotato di un aeroporto che consente di giungere direttamente a tale destinazione e pertanto sarà necessario procedere con questa sorta di scalo.

Ovviamente occorre tenere presente un fatto molto importante, prenotare anticipatamente il viaggio da Singapore alle isole.
Online è possibile trovare le compagnie che permettono di raggiungere questa particolare località ed avere la certezza di apprezzare le bellezze naturali presenti sulle suddette.

Cosa vedere e fare nelle isole Bawah

Per prima cosa è possibile ammirare le spiagge completamente incontaminate e rimanere estasiati dalla bellezza che sono in grado di regalare.

Sarà possibile notare la sabbia bianca e fine e godere della sua morbidezza con una passeggiata in riva al mare, ammirare l’acqua cristallina e ricca di pesci tipici di queste zone che nuotano serenamente.

Il piacere della spiaggia e del mare rappresenta però solo una piccola parte delle bellezze che possono essere ammirate una volta arrivati alle isole Bawah.

La seconda parte della propria esplorazione, infatti, potrà essere interamente dedicata all’area boschiva presente nella parte centrale dell’arcipelago. In questo caso è sempre bene usufruire dei servizi escursionistici proposti dalle compagnie che gestiscono queste attività, visto che il fitto bosco potrebbe tramutarsi in un luogo ricco di insidie.

Sarà quindi possibile recarsi in queste isole e godere di ben due tipologie di attività differenti, tra terra e mare.

Ma ovviamente anche il grande e lussuoso resort potrà essere visitato in maniera completamente gratuita: un intero villaggio ricco di comodità e dove vengono organizzate delle attività all’aria aperta.

Le varie attività faranno quindi in modo che ogni singolo momento possa essere dedicato al divertimento, anche assieme alla popolazione locale, che si dimostra abbastanza cordiale e ospitale nei confronti dei turisti, facendo quindi in modo che la loro permanenza possa essere ricordata in maniera molto positiva e senza alcun aspetto negativo.

Pertanto l’arcipelago delle isole di Bawah potrà essere interamente esplorato durante le proprie vacanze, rendendo questa esperienza indimenticabile.

Scritto da Redazione Online
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Spiaggia Torre dell’Orso, lidi e cosa vedere

Roma, storia dei Giardini di Ninfa e come arrivare

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.