Johannesburg: clima e cosa vedere

Johannesburg, la città del Sud Africa ricca di storia e arte.

Johannesburg, questa estesa città africana è caratterizzata internamente da due tipologie di mondi totalmente differenti tra di loro: ci sono le zone che sono colme di ricchezza e di un notevole sviluppo commerciale, ma vi si trovano poi anche quelle parti della città che presentano delle problematiche gravi di povertà assoluta e di degradazione.

Se state pensando di partire per un viaggio a Johannesburg consigliamo di consultare expedia per le migliori offerte sui voli, invece per i migliori hotel e B&B consigliamo di dare un occhio a booking

Cosa vedere a Johannesburg

Questo centro cittadino è molto conosciuto prima di tutto per via delle sue tristi vicissitudini concernenti il razzismo.

Le attrattive di Johannesburg sono basate primariamente per l’interesse sportivo nei confronti degli stadi spettacolari esistenti in questo posto. Tra l’altro qui lo “sport” ha un’importanza enorme ed è dunque un argomento comune in questa città.

Un altro aspetto estremamente interessante riguarda l’oro in quanto ci sono delle gioiellerie che offrono l’opportunità di poter acquistare dei gioielli stupendi pagando delle cifre alquanto contenute. Ciò è possibile grazie al fatto che sono presenti delle considerevoli quantità di materiali come appunto “l’oro”.

Se siete interessati alle attrattive dal punto di vista culturale, allora certamente è consigliabile andare a visitare la zona centrale di Johannesburg, impreziosita ancora di più per via della presenza di Musei decisamente prestigiosi ed estremamente interessanti.

Andando al di fuori del centro troverete dei quartieri dedicati a coloro che hanno la possibilità di avere una vita più agiata. Infatti ci sono delle bellissime ville che rendono quelle vie ancora più chic.

Melville rappresenta la borgata maggiormente amata e vissuta da parte dei turisti, poiché ci sono diversi locali di ristorazione ma pure di musica “dal vivo” che consentono di trascorrere delle piacevoli serate ma anche dei momenti di relax durante il giorno. Difatti molti si recano lì per gustare i piatti tipici della città.

Anche il Vecchio Forte Constitution Hill accende un’enorme attrazione per i vacanzieri che lo inseriscono sempre tra i posti più particolari e belli da visitare.

Tutti quelli invece che sono rimasti colpiti dalle storie razziali e che pertanto desiderano approfondire l’argomento, allora per loro dovrà essere una tappa obbligatoria il Museo Apartheid. Indubbiamente resterete affascinati dalle fonti minuziose che vi troverete.

Invece la parte cittadina che suscita meno interesse da parte dei visitatori è quello che ha numerosi edifici a grattacielo, in quanto è quella parte di Johannesburg imperniata sui professionisti e sulle loro attività affaristiche.

Il clima di Johannesburg

Il clima piuttosto temperato consente di poter indossare del tipo di vestiario tipico della mezza stagione durante il giorno.
Di sera invece sarà necessario mettere delle maglie un po’ più pesanti.

La lingua abituale del posto è “l’inglese”, ma è importante tener presente che oltre questa si parlano anche altre dieci lingue locali.

I mesi preferibili per poter effettuare una vacanza in questa città sono aprile, settembre ed ottobre perché la temperatura è più calda e contemporaneamente durante il giorno la presenza di piogge diminuisce considerevolmente. Se invece preferite andare in un periodo che vi risulterà essere meno costoso per quanto riguarda il prezzo del viaggio, in tal caso sarà meglio organizzare il proprio viaggio tra novembre e febbraio.
Fortunatamente in questo territorio non si verificano degli effetti climatici gravi e disastrosi come ad esempio un “uragano” oppure i “cicloni”, di conseguenza non ci sono dei periodi da evitare totalmente per andarci.

Se volete scegliere un posto differente dalle solite mete vacanziere che si considerano abitualmente, allora scegliete di andare a Johannesburg.
Resterete sicuramente affascinati da ciò che può offrire questo luogo cittadino diverso dai soliti certo, ma comunque colmo di attrazione .

Scritto da Redazione Online

Scrivi un commento

1000

Breslavia: cosa vedere nella città polacca

Seul, dove si trova e cosa vedere

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • zermatt estate 2020Zermatt estate 2020: tutte le informazioni

    Tutte le informazioni che servono per visitare Zermatt durante l’estate 2020.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.