Notizie.it logo

La Costiera Amalfitana

La Costiera Amalfitana

La Costiera Amalfitana, tra il Golfo di Napoli e il Golfo di Salerno è considerato uno dei posti più belli del mondo,

tanto da essere stato inserito nella World Heritage List, come patrimonio dell’Unesco.

E’ un’area che comprende diverse cittadine, tutte molto belle, caratteristiche ma una diversa dall’altra

anche se condividono uno sfondo comune: un panorama mozzafiato fatto di acque cristalline, spiagge e promontori

a picco sul mare.

Quest’area comprende 16 comuni, tra cui Cava de Tirreni, Amalfi, Vietri sul Mare, Maiori, Minori, Atrani, Cetara,

Positano, Ravello.

E’ un luogo ricco di storia e tradizioni, che offre numerose attrattive turistiche con splendidi lungomare,

hotel di lusso, ristoranti dall’ottima cucina e negozietti dove poter comprare souvenir.

Uno dei monumenti da visitare è il Duomo di Sant’ Andrea Apostolo di Amalfi, con la sua lunga e famosa scalinata,

in perfetto stile barocco, rimane uno dei luoghi più visitati d’Italia.

Amalfi, la cittadina che dà il nome alla costiera, è una delle Antiche Repubbliche Marinare che per molto tempo, grazie alla sua posizione geografica è stato il più attivo porto commerciale dell’occidente, che esportava prodotti italiani e introduceva prodotti orientali, come spezie, tessuti, gioielli.

Anche se la Costiera Amalfitana è ora la meta di ricchi e famosi, non ha perso le sue radici, un tempo semplice villaggio di pescatori, dove la fede ha svolto un ruolo importante nella Comunità.

Molte città lungo la costa amano ancora festeggiare il giorno del Santo patrono con solennità e gioia, con messe e processioni, seguite da musica e fuochi d’artificio. Si ricordano la Festa di Sant’Andrea ad Amalfi 27 giugno, la Festa di Santa Maria Maddalena di Atrani il 22 luglio, la Luminaria di San Domenico a Praiano durante i primi quattro giorni di agosto, la Festa dell’Assunta a Positano il 15 agosto.

Le celebrazioni non sono tutte religiose, infatti, a Ravello ogni anno da fine giugno a inizio agosto, i visitatori possono assistere a concerti classici, jazz e pop, spettacoli di danza e mostre d’arte in sedi locali durante il celebre e apprezzatissimo Festival di Ravello.

Per i più golosi, c’è poi il Festival della Sfogliatella Santa Rosa di Conca dei Marini nel mese di agosto, le Giornate del Pesce Azzurro di Cetara, e la Festa del Pesce a Positano l’ultimo sabato di settembre.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche