Lago maggiore: un weekend di relax tra borghi e natura

Un viaggio alla scoperta delle località più suggestive vicino al lago Maggiore, cosa vedere e quando andare.

Il Lago Maggiore si estende dalla Svizzera italiana fino alle regioni italiane del Piemonte e della Lombardia. Grazie al suo clima mite, lungo le sue rive c’è una vegetazione rigogliosa e mediterranea. Nell’entroterra c’è un selvaggio e romantico paesaggio di montagna con viste mozzafiato, pronti a scoprire cosa vedere?

Lago Maggiore: cosa vedere

Oltre al Lago Maggiore, ci si può aspettare montagne verdi, con neve sulle cime all’inizio della primavera, nel tardo autunno e in inverno. In generale ci sono molti fiori colorati e alcune palme.

Locarno

Sulla sponda svizzera settentrionale del Lago Maggiore si trovano alcune note località di villeggiatura del Ticino: Locarno gode di quello che è probabilmente il miglior clima della Svizzera, con quasi 2300 ore di sole all’anno e una temperatura media annuale di 15,5 °C.

La città è piena di fascino meridionale, e ha l’attrazione aggiunta di diversi eventi culturali, tra cui il famoso Festival di Locarno. Da Cardada/Cimetta, la montagna più vicina a Locarno, si può godere di un fantastico panorama sul Lago Maggiore. È facile raggiungere la piattaforma panoramica con la funivia, progettata dal famoso architetto Mario Botta. La stazione a valle si trova immediatamente sopra il famoso santuario della Madonna del Sasso a Orselina.

Ascona

Proprio accanto a Locarno si trova Ascona. Situata in una baia soleggiata, questa piccola città, chic e romantica, ha un sacco di boutique e gallerie d’arte da visitare.

Brissago

Brissago, una piccola località con vicoli stretti e antichi al confine con l’Italia, si trova nel punto più basso della Svizzera, a 197 m sul livello del mare. Sulle isole di Brissago nel lago c’è un giardino botanico da visitare con 1700 varietà di piante sub-tropicali.

I battelli da diporto sul Lago Maggiore servono non solo Locarno, Ascona e Brissago ma anche luoghi più piccoli intorno al lago e attraversano anche il confine per servire la parte italiana.

Il modo più semplice per scoprire questa affascinante regione è il Lago Maggiore Express, una combinazione di treno e battello. La ferrovia a scartamento ridotto va da Locarno attraverso le Centovalli – la valle delle cento valli – fino a Domodossola in Italia.

Dopo una breve passeggiata o un pranzo, il vostro tour continua fino a Stresa, di nuovo sul Lago Maggiore. Da qui si torna in battello – con alcune fermate – a Locarno. Oltre alle Centovalli, numerose altre valli conducono dal lago nell’entroterra ticinese, come la selvaggia e romantica Valle Verzasca o la Valle Maggia. Ci sono anche numerose passeggiate lungo la Riviera del Gambarogno sulla sponda opposta del lago rispetto a Locarno e Ascona.

Leggi anche: Cinque motivi per visitare il Canton Ticino

Quando andare

Pensiamo che il periodo migliore per visitare la regione del Lago Maggiore sia da fine marzo a inizio giugno e da inizio settembre a fine ottobre. Se non ti dispiace il clima caldo (27 °C di media massima), allora anche da giugno ad agosto va benissimo.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Maya Bay, la perla di Phi Phi Island e le altre spiagge da sogno

10 cose da fare a Singapore: tappe da non perdere

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • Loading...
  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media