Le migliori cose da vedere e da fare a Palermo

Queste attività da provare a Palermo vi lasceranno semplicemente senza fiato. Ecco quali includere nel vostro itinerario!

Capitale della Sicilia, le migliori cose da vedere a Palermo vi lasceranno semplicemente senza fiato. Grazie al suo secolare mix culturale, troverete mercati simili a souk e chiese rivestite di mosaici, oltre al miglior cibo di strada mediterraneo e a bar che offrono un’ora di aperitivo da urlo.

Inoltre, è possibile affrontare anche un viaggio in solitaria e godere appieno di queste meraviglie.

Le migliori cose da vedere e da fare a Palermo

Ammirate la Cattedrale di Palermo

La Cattedrale di Palermo fu costruita dai governanti normanni verso la fine del XII secolo, sul sito di una chiesa bizantina che nell’800 fungeva da moschea. Le origini arabe sono visibili nella colonna di sinistra del portico. All’interno si possono ammirare le tombe decorate dell’imperatore Enrico VI e di suo figlio Federico II, e un diadema d’oro appartenuto alla moglie di Federico, Costanza di Sicilia.

Gustate un aperitivo al Vespa Café

Situato a poche vie dal porto, di fronte al Teatro Massimo, il Vespa Café è uno dei luoghi migliori della città per un aperitivo e uno spuntino di prima sera. Sedetevi a uno dei tavoli di via Orologio e ordinate uno spritz Aperol e un piatto unico, sufficiente per due persone. Il contenuto viene deciso in base a ciò che la cucina ha a disposizione quel giorno, ma è probabile che comprenda olive, mini hamburger, qualche tipo di piatto di pasta e grissini.

migliori cose da vedere a Palermo

Sbirciare all’interno delle Catacombe dei Cappuccini

I cadaveri mummificati sono allineati alle pareti delle Catacombe dei Cappuccini, una serie di camere sotterranee che ospitano i resti di 8.000 monaci e palermitani.

Deposte tra la metà del XVI e l’inizio del XX secolo, queste macabre attrazioni sono appuntate al muro e vestite con abiti prestabiliti dai loro ex occupanti. Particolarmente inquietante è il cadavere incredibilmente ben conservato di Rosalia Lombardo, morta nel 1920 all’età di due anni. All’interno non è consentito fotografare.

Mercati di Palermo

Ogni quartiere di Palermo ha il suo mercato, ma i tre più grandi sono Vucciria, Ballaro e Capo. La Viccuria è il più trasandato e si estende lungo via dei Frangiai. Ballaro, in via Dalmazio Birago e dintorni, è il più grande e il migliore per lo street food. Capo intasa le vie Porta Carini e Sant’Agostino con bancarelle che vendono di tutto, dalle spezie alle olive, dal pesce alla carne e alle verdure. Fermatevi spesso per i buffitieri (spuntini caldi da consumare per strada).

Altre cose da vedere e da fare a Palermo

  • Assaggiate lo sfincione al Panificio Pollicino Francesca Paola
  • Andate alla spiaggia di Mondello
  • Gustate gli arancini al Bar Touring
  • Assistete all’opera al Teatro Massimo
  • Visitate il Castello Utveggio
Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I migliori luoghi da visitare in Ecuador: arte e cultura

Le cose più belle da vedere a Catania, Sicilia

Leggi anche
  • Weekend a MilanoWeekend notturno a Milano: le cose più belle da vedere

    Che siate fanatici dello sport, appassionati di storia o della vita notturna, Milano è completamente attrezzata per offrirvi un’esperienza unica!

  • Weekend gourmet a Ogliastra in SardegnaWeekend gourmet a Ogliastra in Sardegna
  • Loading...
  • Weekend vendemmia FranciacortaWeekend di vendemmia in Franciacorta
  • vacanza in salentoVivere appieno la propria vacanza in Salento

    Il Salento vanta una ricchezza impareggiabile di spiagge bellissime, ma anche di patrimoni culturali, di buona cucina e tradizione.

  • RomaVisitare Roma in una giornata: cosa vedere assolutamente

    Roma in 24 ore: ecco cosa non si deve assolutamente perdere anche se si hanno solo poche ore a disposizione nell’incantevole capitale italiana.

Contentsads.com