Le migliori spiagge della Birmania (Myanmar)

La Birmania (Myanmar dal 1989) è uno dei paesi del Sud-Est Asiatico più particolari da visitare, soprattutto dal punto di vista naturalistico, e ha spiagge bellissime, incontaminate, ancora preservate dal turismo di massa. Ha un clima tropicale e i mesi più caldi sono marzo e aprile mentre, invece, la stagione delle piogge è da maggio ad ottobre.

Per questo motivo, il periodo migliore per andare in Birmania è da dicembre a febbraio.

Le sue principali spiagge sono Ngapali, Ngwe Saung e Chaung Tha.

Ngapali

ngapali 300x101

La spiaggia di Ngapali si estende per diversi chilometri e consta di quattro villaggi.

La sua sabbia è fine, i bungalow sono sparsi in un bosco di alberi di cocco posto di fronte al mare. I servizi sono molto efficienti ed è molto tranquilla. Al Sandoway resort potrete fittare una piccola barca per quattro persone per soli 40 dollari dove vi verranno offerti pesci e calamari alla griglia, gamberi e birra. Per visitare il villaggio di pescatori potrete noleggiare delle biciclette o un tuk tuk, un taxi a tre ruote tipico del Sud Est.

NGWE SAUNG

La spiaggia di Ngwe Saung sembra fatta d’argento, l’accesso non è sicuro e da Yangon, la più grande città della Birmania, ci vogliono cinque ore di auto. Eppure, una volta arrivati qui, avrete la sensazione di stare in un ambiente molto protetto, paradisiaco e per pochi. Non restate qui solo per due giorni perché è molto stancante il percorso per raggiungerla. Altrimenti una soluzione a buon mercato è un autobus che si prende dal nuovo terminal di Yangon, sulla strada per Bago, e va direttamente a Ngwe Saung. Si ferma nel centro del paese, è comodo ma ci vogliono almeno sei ore di viaggio. Un’altra buona soluzione è il battello pubblico che naviga di notte e parte da Yangon per Pathein.

Chaung THA

Chaung Tha è una spiaggia più rustica rispetto alle altre due ed è conosciuta da pochi turisti occidentali. Non distante da Ngwe Saung, offre anche un noleggio bici e passeggiate a cavallo. Qui troverete ottimi hotel e potrete andare alla scoperta di spiagge piene di palme, rilassanti e affascinanti.

Kanthaya beach

Kanthaya è stata, per un breve periodo, una vera e propria località balneare: nel 1995 fu costruito un albergo lussuoso sulla spiaggia ma venne abbandonato subito dopo. I ristoranti e gli alberghi sono tutti sulla strada principale.

Scritto da Redazione Viaggiamo
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Migliori spiagge sabbia nera in Europa

Parchi dove fare grigliate a Bologna

Leggi anche
  • xian torre a tamburoXi’an: cosa vedere nella città dell’Esercito di terracotta
  • monte fujiVulcani più belli del Giappone: la storia e dove si trovano

    Il Giappone è un paese popolato interamente da vulcani, infatti sull’ intero territorio nipponico sono 165 vulcani presenti, mentre 50 sono quelli attivi.

  • Loading...
  • dubai-1050418_1280Visitare Dubai con i figli: le attività da non perdere

    In molti pensano che Dubai non sia la destinazione più adeguata per un viaggio con figli al seguito ma sono numerose le attività da condividere con i più piccoli.

  • taj mahal 1379273 1280Viaggio in India, l’itinerario del Triangolo d’Oro: cosa vedere

    Le città di Delhi, Jaipur e Agra formano, a causa della loro posizione, il cosiddetto Triangolo d’oro: come visitarlo con un itinerario organizzato.

  • CambogiaViaggio in Cambogia, le tappe imperdibili

    La Cambogia è famosa principalmente per la vastissima zona archeologica dei grandi templi millenari. Un breve elenco dei più affascinanti.

Contents.media