Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Migliori spiagge sabbia nera in Europa

Migliori spiagge sabbia nera in Europa

Madre Natura ci offre al possibilità di vedere delle spiagge dai colori più strani. Vediamo dove sono

Sulla terra esistono delle spiagge che hanno dei colori particolari tra cui c’è il nero. La sabbia nera è il risultato di giacimenti alluvionali o un accumulo di minerali sedimentari, o più comunemente lava fuoriuscita da un vulcano nelle vicinanze.


Dove trovare spiagge nere

In Europa ci sono poche spiagge di sabbia nera, sono una vera e propria rarità. Alla vista di queste distese nere si rimarrà estasiati. Fate attenzione perché la sabbia nera assorbe più calore per cui potrebbe risultare molto caldo e c’è il rischio di scottarsi.

In Islanda

Nel sud dell’Islanda, si trova una spiaggia di sabbia nera, conosciuta come spiaggia di Vik, situata nella parte più umida del paese, con scogliere sul lato occidentale e basalto nero al largo della costa.

sabbia

Sempre in Islanda è presente un’altra spiaggia nera sulla quale spicca un’opera d’arte naturale, i pilastri di Basalto. Questi si sono formati a seguito del raffreddamento di colate laviche avvenute durante un’erosione vulcanica.

sabbia

In Italia

Nel Mar Tirreno, a nord della Sicilia, si trovano le sette isole Eolie, parte di un’enorme cresta vulcanica lunga 125 miglia. Due di esse hanno spiagge di sabbia nera, Vulcano e Stromboli. Il vicino isolotto di Strombolicchio può essere visto dalla spiaggia di Stromboli e offre anch’esso una spiaggia di sabbia nera.

In Grecia

Ci sono varie spiagge di sabbia nera sulla costa orientale di Santorini, in Grecia. Le più popolari sono Kamari e Perissa. Kamari ha ristoranti sul mare, bar, alberghi, a sud-est si trova il pittoresco villaggio di Perissa. Le spiagge di Santorini sono una miscela di rosso e nero.

Spagna e isole portoghesi

Le Canarie offrono una varietà di spiagge colorate, ma l’isola di Tenerife è conosciuta per le sue spiagge di sabbia nera. C’è poi anche la spiaggia di Puerto de la Cruz a nord e Candelaria a est, entrambe di sabbia nera.

Lanzarote, spiaggia di El Golfo nel sud-est offre la combinazione di spiagge nere e acque blu. Anche nelle Azzorre, isole che appartengono al Portogallo, si trovano spiagge con varie sfumature di nero.

Non solo sabbia nera

La natura oltre che alle spiagge nere ci offre anche spiagge di quasi tutti i colori. Quasi tutte le persone saranno a conoscenza delle famose spiagge bianche delle Maldive. Esse sono fatte da minuscoli frammenti di corallo. Esistono anche spiagge di colore rosa, una di queste si trova in Sardegna, spiaggia di Budelli. Il colore è dato dalla morte dei foraminiferi.

Possiamo vedere anche immense distese rosso fuoco, sono causate da grosse quantità di ferro depositate sulla spiaggia. Una tra queste è presente alle Hawaii e si chiama Kaihalulu Beach. Sempre in regione Hawaiana oltre al rosso possiamo anche vedere spiagge verdi. Esse ottengono il colore verde grazie ai cristalli di olivina.
Booking.com

© Riproduzione riservata
Leggi anche