Lido degli scacchi di Ferrara: tutte le informazioni

Tutte le informazioni per trascorrere una fantastica vacanza a Lido degli Scacchi in provincia di Ferrara.

Il luogo perfetto per trascorrere le vacanze estive è la località di Lido degli Scacchi, in provincia di Ferrara. Ma scopriamo tutte le informazioni su questa località balneare.

Lido degli scacchi di Ferrara

Lido degli Scacchi, anche noto come I Scàch nel dialetto locale, è una località balneare della provincia di Ferrara che appartiene ai sette Lidi di Comacchio.

Questa località è, tra tutti i sette lidi, quella destinata ad accogliere prevalentemente famiglie.

Lo sviluppo urbanistico della località è avvenuto con il boom economico degli anni sessanta, come del resto gli altri lidi. L’area in passato, denominata Borgo Scacchi, è più antica di quello che sembra. Sul finire dell’anno 1509, la Serenissima volle punire le manie espansionistiche estensi con un attacco fluviale, nota come la Battaglia di Polesella, al Ducato di Ferrara.

Advertisements

In quel di Polesella, sulle rive del Po, si svolse il sanguinoso confronto, che vide una vittoria schiacciante della milizia ferrarese, con l’affondamento della maggior parte delle imbarcazioni veneziane. Dopo la vittoria, un artigliere polesano fu nominato cavaliere “degli Scacchi”, probabilmente in onore della sua efficace strategia adottata nel disporre le artiglierie. In merito a ciò gli fu donato un terreno boschivo, l’antico Bosco Eliceo, compreso tra il Borgo della fontana e Magnavacca.

Da questi sorse il primo nucleo abitativo, il Borgo Scacchi, e tutt’attorno si sviluppò una vasta area coltivata a vigneti, da cui si produsse fino a qualche decennio fa il Bosco Eliceo.

scacchi di Ferrara

Turismo

Insieme al Lido di Pomposa, quello degli Scacchi è per eccellenza il lido dedicato alle famiglie. Grazie ai servizi di qualità e di controllo delle spiagge, a moderni stabilimenti balneari attrezzati per i più piccoli, agli alberghi e ai campeggi d’alto livello si può vivere una vacanza in grande tranquillità.

Il Lido, tuttavia, offre anche opportunità di divertimento con un’ampia scelta di locali, con musiche per tutti i gusti.

Una zona ricca di sale giochi, rinomate gelaterie artigianali e occasioni per trascorrere serate divertenti, avventurandosi magari in concorsi letterari.

Ogni anno, in piena stagione estiva, sfilate in costume e carri in maschera celebrano la Festa di Compleanno di questo Lido. Questa particolare giornata si tene l’8 agosto di tutti gli anni. Durante la giornata per le strade c’è festa per ricordare la sua fondazione, insieme al Lido di Pomposa, ad opera di Riccardo Rocca.

La passeggiata lungo le vie del centro offre ai turisti una vasta scelta di locali, ristoranti per tutti i gusti. Ma non solo. Non mancano mercatini all’aperto lungo il Viale Alpi Centrali, sagre e feste folkloristiche dove si mangia e si beve in compagnia.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

La storia di Porto Corsini, a Ravenna: tutte le curiosità

Coburg, in Germania: cosa vedere e cosa fare

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.