Londra: cosa vedere di particolare

Per chi volesse visitare Londra in modo diverso ci sono tanti luoghi e locali particolari da non perdere. Come Neal’s Yard o il bar Lokal Sketch.

Londra, come si è appreso in questi ultimi anni, è da poco uscita dall’Unione Europea, ma questo non deve scoraggiare o preoccupare. I viaggi turistici devono proseguire, perchè almeno una volta nella vita non si può non visitare la città della Regina d’Inghilterra.

Sicuramente sarà anche un ottimo modo per riprendere il proprio inglese arrugginito o rafforzarlo. Tutti ormai conosciamo e sono diventate iconiche le mete londinesi, ma vederle dal vivo è tutta un’altra storia. Non si può perdere l’occasione di visitare i numerosi musei della città, il London Eye e il Tower Bridge illuminati di notte e sorseggiare dei buonissimi the alle cinque del pomeriggio. Ci sono, però, anche dei luoghi più particolari da non perdere e solo per questi vale la pena partire.

fc85776986711ddd56660e643485ca15

Cosa vedere a Londra di particolare: quello che non ci si aspetta

Londra è ormai famosissima e ricercatissima per i suoi luoghi simbolici, ma non tutti sanno che esistono dei luoghi altrettanto suggestivi e particolari da dover assolutamente visitare.

Una delle tappe imperdibili è il Kew Royal Botanic Garden, patrimonio dell’Unesco. Si consiglia di prendersi del tempo per visitarlo, perchè il luogo è molto grande. Si snoda per 40 edifici, tra cui sette serre. Qui si possono osservare tante specie di fiori e piante, ma anche una bellissima pagoda giapponese, statue e fontane che rendono questo posto una vera oasi naturale. Sempre a tema naturalistico sono i Kyoto Garden, giardini giapponesi nel pieno di Londra. Ogni minimo dettaglio è stato studiato per ricreare al meglio l’oasi giapponese. Se, invece, volete aggirarvi per quartieri più particolari e “meno londinesi”, si consiglia Neal’s Yard. Un vicolo coloratissimo vicino a Covent Garden, dove si possono trovare negozi di prodotti naturali e ristoranti vegani.

5793e4dfbcd2bf3f9b32d8f7d93afb7a

Londra: cosa visitare di particolare nella città più cool e giovanile d’Europa

Londra è conosciuta per le sue imponenti chiese barocche, ma se cercate qualcosa di diverso il consiglio è quello di visitare il Tempio Neasden. Il tempio Indù più grande fuori dall’India, è stato costruito da volontari e i materiali provengono dalla Bulgaria. Mi raccomando prima di entrare toglietevi le scarpe e non indossate indumenti troppo corti. Ma non è finita qui, perchè ci sono molti locali, bar, pub particolari, dove poter cenare, pranzare o fare una bella colazione all’insegna del divertimento. Il Lokal Sketch è uno di questi, un ristorante bar curato nei minimi dettagli, ma la particolarità sono sicuramente i bagni. Provare per credere. Prima di partire e lasciare Londra passate per il quartiere di Soho e provate a cercare i sette nasi. Si racconta che chi li trova tutti sarà fortunato!

33fbdcabf124007f461951d298f6fc4f

Scritto da Redazione Viaggiamo
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

California: le spiagge più belle da non perdere di visitare

Città bike friendly: dove andare in italia

Leggi anche
  • Ztl Milano, quali sono modalità pagamentoZtl Milano, quali sono le modalità di pagamento

    Modalità di pagamento per le Ztl, ossia la zona a traffico limitato di Milano: le informazioni.

  • Wizzair voli economici da ItaliaWizzair voli economici da Italia: tutte le tratte

    Wizzair: voli economici dall’Italia, le tratte e le offerte del momento.

  • Loading...
  • nuova zelanda vulcanoWhakaari: il vulcano marittimo della Nuova Zelanda

    Whakaari: il vulcano più attivo della Nuova Zelanda.

  • viaggi premio aziendaliWelfare aziendale, i viaggi premio come benefit per i dipendenti

    Viaggi premio aziendali: come incentivare i dipendenti e fare team building originale.

  • Viaggi organizzati di gruppo per singleWaynabox, viaggi di gruppo: come organizzare una vacanza

    Waynabox e viaggi di gruppo: tutte le informazioni per organizzare una partenza.

Contents.media