Notizie.it logo

Londra, inaugurato hotel ispirato ad Oscar Wilde

Londra, inaugurato hotel ispirato ad Oscar Wilde

L'Oscar Hotel London, ispirato al celebre scrittore: un hotel da 39 camere inserito in una chiesa battista restaurata

Ha aperto il 2 maggio scorso il Boutique Hotel dedicato ad Oscar Wilde. Gli ambienti e le camere sono progettate singolarmente, con stili ricercati e arredati con pezzi unici. La lunga ristrutturazione dell’edificio è durata cinque anni, seguita minuziosamente dall’English Heritage, associazione benefica che gestisce oltre 400 siti storici.

L’Oscar Hotel

A meno di 10 minuti a piedi da Shaftesbury Avenue si trova L’Oscar Hotel, più precisamente nel quartiere Holborn. Si tratta di un intimo hotel inserito in una chiesa battista restaurata e progettato da Jacques Garcia, decoratore parigino famoso in tutto il mondo per il suo stile elegante e raffinato. Il designer ha firmato progetti come La Mamounia del Re a Marrakech o il bellissimo Hotel Costes di Parigi.

“Un luogo ricco di religiosità trasformato in un luogo di decadenza, Oscar Wilde avrebbe apprezzato” ha dichiarato l’albergatore Duncan Shakeshaft.

OSC HOTEL

Lo stile

È stato definito un albergo eclettico, crepuscolare e con un glorioso passato barocco. Ha 39 camere tutte diverse, progettate a sé come nei palazzi antichi e tutte sono legate a tre schemi di colori: profondi viola, ricchi rossi e fiammanti colori sui toni dell’oro. Gli ambienti sono scaldati da sete, velluti, damaschi e tappeti valorizzando le caratteristiche preesistenti: camini in pietra intagliata, soffitti alti o stuccati, grandi finestre. Poco meno della metà delle camere sono suite con balconi a vista panoramica su Londra. L’Oscar ha fatto di tutto per distinguersi e identificarsi: anche un profumo. Ha fatto realizzare a Roja Dove la propria essenza partendo dal garofano, fiore preferito dallo scrittore che è indubbiamente l’ospite ispiratore di questo albergo decadente e stravagante.

os hotel

Bar e ristorante

Nell’antica cappella ottagonale, sottostante una cupola d’inizio Novecento, si trovano cocktail bar e ristorante. The Baptist è il nome di scelto da Tony Fleming, chef una stella Michelin all’Angler, che ha deciso di far costruire la sua cucina dove si ergeva un tempo l’organo della cappella. Al piano terra troviamo il Cafè Oscar in cui vengono offerti colazioni, cene informali, tè delle cinque e cocktail accompagnati da DJ set.

ristorante

I prezzi delle camere partono da 350 sterline a notte (410 euro) che includono le tasse, Wi-Fi e un efficiente servizio in camera in 24 ore su 24 e.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche