Notizie.it logo

Migliori località tirreniche da visitare in primavera

Migliori località tirreniche da visitare in primavera

Mentre molti pacchetti turistici in Italia si concentrano sui monumenti, i suoi visitatori trovano spesso che la vera identità del paese è nelle sue località di campagna e nei villaggi costieri.

Circondata dal mare e con verdi colline all’interno, l’Italia è ricca di tranquille località rurali e destinazioni balneari, perfette per rilassarsi e assaggiare la nota cucina italiana.

Ecco alcune delle più interessanti mete per i vostri viaggi.

Toscana

La Toscana, culla del Rinascimento, combina arte e paesaggio di vigneti e uliveti. Si parte da Firenze, magnifica città d’arte e poi verso le campagne di Fiesole, tra le colline di San Miniato e Bellosguardo.

Umbria

L’Umbria è una terra di vigneti e pittoreschi borghi medievali. Qui assaggerete ottimi vini locali, formaggi freschi o olio d’oliva spremuto a casa direttamente dagli agricoltori.

Non dimenticate di visitare Assisi, luogo di nascita di San Francesco e sito dell’enorme basilica con gli affreschi di Giotto e i resti del Santo.

Costiera Amalfitana e Riviera Ligure

Amalfi, nota per alte scogliere e profonde acque blu. Non perdetevi la bellissima spiaggia di Positano e i suoi caratteristici ristoranti con deliziosi piatti di pesce, mozzarella di bufala e verdure fresche. La Riviera Ligure, sulla parte superiore della Toscana,dove si trova San Remo e piccoli villaggi di pescatori.

Isole

Da Napoli, un traghetto vi porterà alle isole di Capri e Procida, famose per le loro spiagge, le acque blu e calme, celebrità, boutique alla moda e ville. Dalla Sicilia invece in traghetto potete raggiungere le isole Eolie: Lipari è quella che offre maggiori servizi e potrete praticare snorkeling, pesca e canoa.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche