Migliori sentieri trekking in Spagna

,

La Spagna è per molti semplicemente un sinonimo di sole, mare e sangria. Ma questo paese è anche un fantastico tesoro di cultura e bellezze naturali da scoprire, perché no, anche a piedi. Le catene montuose spagnole sono tra le più alte in Europa e i visitatori appassionati di trekking possono dilettarsi ad esplorare il paese a piedi lungo sentieri e strade sterrate, non solo sulla terraferma ma anche sulle isole Baleari e Canarie.

L’entroterra della Spagna offre profonde vallate e cime calcaree, soprattutto nelle aree più a nord del paese. La catena montuosa dei Pirenei costituisce il confine naturale tra la Francia e la Spagna e sono uno dei teatri preferiti per il trekking nel paese. Ecco alcune proposte di percorsi di trekking:

  • Andalusia: percorrendo l’Andalusia a piedi, si possono esplorare zone davvero pittoresche. Si può percorre una parte della cosiddetta “via della seta” e vedere lo spettacolare palazzo Alhambra di Granada.

    Ecco alcune tappe possibili dell’itinerario: da Canillas De Albaida a Competa (pittoresco villaggio tra le montagne, famoso per il vino) attraverso panorami rurali, ricchissimi di una grande varietà naturalistica. Seguono Cerro Verde, con la sua vista panoramica e infine Granada. Questo giro dura all’incirca 8 giorni.

  • Sierra Aracena: la punta principale di questo trekking è Cerro San Cristobal da cui si gode un’eccezionale vista su tutta l’area circostante.

    Si può anche decidere di soggiornare in case tipiche, situate nei villaggi senza tempo della Sierra Aracena: in tal modo è possibile sperimentare non solo l’ospitalità ma anche la deliziosa cucina locale. Le tappe: da Castano del Robledo attraverso il parco nazionale (parte integrante del patrimonio dell’UNESCO), fino a Cerro San Cristobal

  • Gran Canaria: le Isole Canarie offrono alcuni tra i più bei sentieri trekking del sud Europa. Gran Canaria in particolare offre molto di più delle spiagge per cui è famosa.

    Nella parte occidentale dell’isola è possibile ammirare panorami vulcanici mozzafiato, gole ripide, cime molto alte e vallate dalla vegetazione semi tropicale. Le tappe: da La Aldea de San Nicolas a Anden Verde dove lo scenario è prettamente costiero. Da Roque Nublo, dove si ammirano le tipoche formazioni rocciose delle Canarie, fino a Pico de las Nieves dove si trovano le vette più alte.

Scritto da Francesca Nidola

Scrivi un commento

1000

Le 10 migliori ricette locali di Bucarest

Offerte hotel Amsterdam Giugno 2015

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zante: come arrivare, cosa vedere e dove dormireZante: come arrivare, cosa vedere e dove dormire
  • wismarWismar: luoghi d’interesse e come arrivarci dall’Italia

    Linee guide per raggiungere dall’Italia la città di Wismar e consigli utili sui luoghi di interesse principali da visitare una volta giunti a destinazione.

  • Weekend San Valentino con bambiniWeekend San Valentino con bambini
  • 
    Loading...
  • Weekend San Valentino benessere a RadenciWeekend San Valentino benessere a Radenci
Entire Digital Publishing - Learn to read again.