Mykonos: cosa vedere in tre giorni

Mykonos: cosa vedere in tre giorni. Tutti i consigli e le destinazioni da non perdere durante un viaggio.

Mykonos, l’isola greca famosa per il divertimento nutturno situata nell’arcipelago delle Cicladi, sà travolgere e stupire qualsiasi viaggiatore. Scopriamo le attrazioni da non perdere in una vacanza di 3 giorni.

Mykonos città: la bellezza di Little Venice

Mykonos, capitale dell’isola e principale località portuale, è una città imperdibile ed eclettica che negli anni ha saputo rendersi attraente per differenti tipologie di viaggiatori: giovani alla ricerca di divertimento, famiglie con bambini, viaggiatori solitari ma anche coppie di innamorati. Il nome di “Little Venice” deriva dalle numerose casette bianche costruite proprio sul mare che creano un panorama unico e suggestivo. La “chora” (il centro) è il luogo ideale per concedersi lunghe passeggiate serali alla scoperta di vicoletti ricchi di negozi di artigianato locale bar e ristorantini tipici in cui gustare deliziose prelibatezze elleniche.

A breve distanza da Little Venice vi sono due luoghi da non perdere: il quartiere di Kastro e la chiesa bianca di Panagia Paraportiani che ha la peculiarità di essere costituita da cinque piccole chiese bianche costruite una affianco all’altra. Gli amanti dello shopping e della vita notturna troveranno invece nel quartiere di Matoyianni, che parte dal porto vecchio, il proprio “paradiso”.

Il Faro di Armenistis e i caratteristici Mulini a vento

Un tempo, quando il turismo non costituiva ancora la principale fonte di reddito, la primaria fonte di sostentamento era rappresentata dalla coltivazione e lavorazione del grano, esportato anche all’estero e nel resto della nazione; ecco che allora, i Mulini (a forma cilindrica e col tetto in legno), la facevano da padrone. Oggi non sono più operativi ma continuano a rappresentare uno dei simboli più caratteristici di Mykonos e una grande attrattiva per i turisti.

Il meraviglioso Faro di Armenistis, in posizione solitara, pur mostrando evidenti segni del passaggio del tempo, mantiene inalterato il suo aspetto nostalgico regalando meravigliose vedute sul mare e sulle bellezze naturali di Mykonos.

La bellezza delle spiagge di Agios Stefanos

Agios Stefanos è situato a 3 km a nord della città di Mykonos città ed è famoso per le spiagge di sabbia dorata dalle quali è possibile ammirare un tramonto unico e spettacolare, forse il più caratteristico e pittoresco dell’intera isola. Vi sono numerose strutture ricettive, anche di alto livello, che possono rispondere alle esigenze di una clientele eterogenea. La baia, caratterizzata da acque cristalline e da un lento digradare verso il mare, è l’ideale per le famiglie con bambini.

Mykonos: i dintorni da non perdere

Chi volesse dedicare mezza giornata all’esplorazione dei dintorni dell’isola di Mykonos potrà valutare due escursioni davvero suggestive: l‘isola di Delos e l’Isola di Dragonisi. Delos, “sacra per Apollo” è sede di uno dei più importanti siti archeologici della Grecia mentre la piccola Dragonisi, situata ad appena 1km e mezzo dalle coste orientali di Mykonos rappresenta la meta ideale per gli amanti degli sport acquatici e delle immersioni.

Scritto da Silvia Rubbianesi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dove trasferirsi nel 2022 per godersi la pensione?

Cuba: cosa vedere in 10 giorni

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • Loading...
  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media