Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Ottenere un permesso di guida internazionale: istruzioni per l’uso

Ottenere un permesso di guida internazionale: istruzioni per l'uso

Se avete una patente europea e desiderate guidare un’auto o una moto in un paese fuori dall’Europa, vi serve un permesso di guida internazionale. In alcune destinazioni la patente in vostro possesso è sufficiente, ma per precauzione non possiamo che consigliarvi per fare domanda per una patente di guida internazionale.

La patente di guida internazionale in alcuni punti

La presentazione del tuo permesso di guida internazionale è raccomandata, se non richiesto, oltre alla tua licenza nazionale. Nella maggioranza dei paesi del mondo, è necessario presentare entrambe le patenti, sia quella del paese di residenza, sia quella internazionale. Gli agenti di polizia possono richiederle ai posti di blocco o durante i controlli di routine.

L’emissione della licenza è gratuita

Per evitare di essere oggetto di raggiri, occorre ricordare che l’emissione della patente è gratuita oppure richiede costi molto contenuti. La domanda di autorizzazione deve essere prevista prima della partenza, perché la concessione può richiedere qualche settimana. Meglio evitare quindi il rischio che il permesso non sia pronto il giorno del nostro imbarco.

La concessione della patente internazionale avviene sul suolo del paese di origine.

A chi rivolgersi

La procedura per ottenere la licenza internazionale varia a seconda del comune di residenza. Una rapida ricerca su internet ci permetterà di capire a quale struttura amministrativa di zona occorre rivolgersi. Alle volte è necessario contattare la Prefettura, altre volte è sufficiente il Comune di residenza.

La validità della patente

Per guidare un autoveicolo, la validità del permesso internazionale è di 3 anni. Anche per guidare uno scooter è necessario questo documento. Una volta ottenuta la patente, il nostro consiglio è di noleggiare uno scooter quasi ogni giorno. Anche se siete da soli, è un modo davvero piacevole di scoprire angoli remoti e quindi rendere i tuoi viaggi ancora più interessanti.

I documenti necessari

  1. una fotocopia fronte e retro a colore della tua patente;
  2. un fotocopia a colore di un altro documento di identità valido (carta d’identità, passaporto oppure permesso di soggiorno a lungo termine per gli stranieri non europei);
  3. 2 fotografie formato tessera recenti e identiche;;
  4. il modulo di richiesta compilato e firmato.

    È possibile ottenere questo modulo da scaricare sul sito della vostra prefettura o agli sportelli.

Suggerimento

Se conosci già l’itinerario preciso del tuo prossimo viaggio, consulta per tempo, sopratutto su internet, tutte le informazioni e le raccomandazioni utili sulla logistica e sulla viabilità. Potrai preparare al meglio il tuo viaggio tenendo conto delle tappe e dei pernottamenti in base al mezzo di trasporto che sceglierai di prendere.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • ZagatZagat esiste dal 1979, raccogliendo le recensioni dei clienti sui vari ristoranti, bar e luoghi di intrattenimento di tutto il mondo. Prima ...