Paesi Bassi: le migliori città da visitare

Sono diverse le città dei Paesi Bassi che vi lasceranno senza parole, monumenti e natura sorprendenti.

Con canali a bizzeffe, belle case a capanna, musei di classe mondiale e altro ancora, le città olandesi sono certamente sede di alcune belle attrazioni. Passeggiare per le loro strade acciottolate o prendere una barca lungo i canali è magico, e c’è un’aria accogliente e amichevole nel paese in generale.

I Paesi Bassi hanno tante bellissime città da visitare.

Paesi Bassi: città da visitare

Con un’atmosfera rilassata, ma con un senso di divertimento, esplorare tutto ciò che le città scommesse dei Paesi Bassi hanno da offrire ti fornirà ricordi duraturi. Prima che tu te ne renda conto, potresti ritrovarti a tornare più e più volte nei Paesi Bassi.

Amsterdam

Passeggiando lungo le strade acciottolate che costeggiano i canali iconici, è facile capire perché l’attraente Amsterdam è una delle destinazioni turistiche più popolari in Europa.

Bellissimi edifici a capanna e affascinanti ponti antichi sono ovunque si guardi. Ci sono un certo numero di musei di classe mondiale in offerta, come il Rijksmuseum, il Museo Van Gogh e la Casa di Anna Frank.

L’Aia

Con la sede del governo e la famiglia reale che risiede nei suoi confini, sembra un po’ strano che L’Aia non sia la capitale del paese. Più appropriatamente, questa grande città ha un’aria signorile.

Grandi palazzi e case sul canale fiancheggiano viali verdeggianti, mentre ambasciate ed edifici governativi circondano i suoi bei parchi. A causa degli organismi internazionali come l’ONU e l’UE, la città è molto multiculturale. È molto più rilassata della spigolosa Amsterdam, e ha un certo numero di ristoranti raffinati e interessanti musei in offerta. Adagiata sul Mare del Nord, è sede di Scheveningen – una località balneare molto popolare nel paese.

Utrecht

Una delle città più antiche del paese, i canali tortuosi di Utrecht si snodano intorno al suo delizioso centro medievale, sovrastato dalla bellissima cattedrale Domkerk. Anche se la periferia tentacolare non fa la migliore impressione quando si entra in città, il suo brutto groviglio di strade viene presto dimenticato una volta che ci si fa un’idea di questo luogo vivace con la sua atmosfera divertente.

Delft

Una popolare destinazione per una gita di un giorno, è facile capire cosa rende Delft un’opzione così attraente. Con il suo bel centro medievale e i pittoreschi canali attraversati da ponti di mattoni e fiancheggiati da alberi, la città è pittoresca e tranquilla.

Rotterdam

La seconda città più grande dei Paesi Bassi, Rotterdam ospita uno dei porti più grandi e trafficati del mondo, con numerose vie d’acqua e canali che attraversano la città. Avendo subito notevoli danni durante la seconda guerra mondiale, la città è ora caratterizzata da un’architettura futuristica e innovativa, anche se c’è ancora una certa asprezza di fondo.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Attrazioni turistiche più belle dei Paesi Bassi

Frisia: i luoghi da visitare nel Nord dei Paesi Bassi

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media