Attrazioni turistiche più belle dei Paesi Bassi

Sono tante le attrazioni turistiche da visitare nei Paesi Bassi, un posto ricco di natura e storia.

I Paesi Bassi sono un paese densamente popolato, in parte recuperato dal mare, con circa la metà del territorio sotto il livello del mare. Molti turisti vengono in Olanda solo per visitare Amsterdam. Ma l’Olanda ha molto da offrire al di fuori della sua capitale, sono tante le sue attrazioni turistiche.

Paesi Bassi: attrazioni turistiche

Attraversato da canali, il paesaggio piatto è perfetto per il ciclismo con centri storici, mulini a vento classici e altri luoghi turistici sparsi per il paese. A ovest e a nord la lunga costa è segnata da chilometri e chilometri di dune protettive e spiagge sabbiose. Durante la primavera i giardini fioriti diventano grandi attrazioni turistiche nei Paesi Bassi fornendo un audace spettacolo di colori vivaci.

Canali di Amsterdam

Amsterdam ha iniziato a costruire i suoi famosi canali nel XVII secolo durante l’Età dell’Oro olandese. I tre canali principali, Herengracht, Prinsengracht e Keizersgracht formano cinture concentriche intorno alla città, conosciute come grachtengordel. Oggi ci sono più di 100 km (60 miglia) di canali e 1.500 ponti. Lungo i canali principali ci sono 1550 edifici monumentali.

Canali di Leida

Leida è conosciuta per la più antica università dei Paesi Bassi, il luogo di nascita di Rembrandt e i suoi bellissimi canali.

I due rami del Vecchio Reno entrano a Leida a est e si uniscono nel centro della città che contiene anche diversi canali più piccoli. Il vecchio centro di Leida è uno dei più grandi centri storici del XVII secolo nei Paesi Bassi, secondo solo ad Amsterdam.

Isole Frisone Occidentali

Le Isole Frisone Occidentali o Waddeneilanden in olandese sono una catena di isole nel Mare del Nord al largo della costa olandese. Continuano più a est come le Isole Frisone Orientali tedesche. Le isole separano il Mare del Nord dal poco profondo Mare di Wadden, con distese di fango di marea. Sotto la supervisione di guide autorizzate, diverse isole possono essere raggiunte camminando sulle distese di fango durante le basse maree. Sulle isole la bicicletta è il mezzo di trasporto più favorevole.

Municipio di Delft

Il municipio di Delft è un edificio in stile rinascimentale sulla piazza Markt di fronte alla Nieuwe Kerk (Chiesa Nuova). Originariamente progettato dall’architetto olandese Hendrick de Keyser, è stato pesantemente modificato nel corso dei secoli ed è stato restaurato nel 20° secolo al suo aspetto rinascimentale.

Giardini Keukenhof

I Giardini Keukenhof sono il più grande giardino fiorito del mondo, e in realtà una promozione per l’industria floreale olandese. Circa sette milioni di bulbi di fiori sono piantati ogni anno nel parco con non solo tulipani, ma anche giacinti, narcisi e altri fiori primaverili in mostra. I giardini sono aperti dall’ultima settimana di marzo a metà maggio. Keukenhof è una delle attrazioni turistiche più visitate nei Paesi Bassi.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Europa: paesi da visitare, i nostri consigli

Paesi Bassi: le migliori città da visitare

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media