Parco di Maksimir a Zagabria, il più antico d’Europa

Il parco di Maksimir di Zagabria è un'oasi verde nel cuore della città, ricca di attività per grandi e piccini.

Il Parco di Maksimir a Zagabria è considerato il più antico parco pubblico d’Europa, ricco di attrazioni e spazi per rilassarsi e divertirsi nella natura. Sport, attività e paesaggi rendono questa zona una delle più amate di tutta la capitale della Croazia.

Parco di Maksimir a Zagabria

L’enorme parco di Zagabria è il posto ideale per rilassarsi rimanendo in città. Infatti, il polmone verde di Zagreb si estende per circa 18 ettari ad est del centro storico.

Creato nel 1794, oggi è il luogo in cui cittadini e turisti trascorrono le giornate a rilassarsi all’aria aperta, passeggiando e riposando sul prato. Considerato un vero e proprio monumento cittadino, il Parco di Maksimir è un rifugio per numerose specie sia di flora che di fauna.

Advertisements

Un parco ricco di ambienti meravigliosi e suggestivi, tra prati, boschi, ruscelli, laghetti e tutto a pochi minuti dal centro della città.

In più, nel 1948 è stato dichiarato Zona Protetta, mentre dal 1964 è stato riconosciuto monumento dell’architettura e bene culturale cittadino.

Maksimir

Cosa fare nel parco

Il parco di Maksimir conta numerosi sentieri dedicati al jogging, oltre a percorsi pedonali e ciclabili per scoprire tutte le meraviglie del parco. Ma non solo.

Infatti, all’interno del parco vi sono anche campi da gioco e bacini d’acqua in cui divertirsi e rilassarsi a bordo di barche a remi.

Da non perdere, poi, all’interno della promenade, sono le costruzioni del Padiglione Bellevue del 1843 e il Padiglione dell’Echo, in pieno stile svizzero.

Per trascorrere un momento romantico con la dolce metà, incantevole è il Belvedere del parco, situato al centro dell’area, anche detto kiosk.

Poi, per i più piccoli, l’attrazione più amata è lo zoo di Zagabria, oltre al tumulo in onore del Millennio del Regno di Croazia. Questo è stato creato con la terra raccolta da 155 luoghi differenti della Croazia.

parco

Orari e altre informazioni

Il Parco è aperto 24 ore su 24, mentre lo zoo è aperto tutti i giorni dalle 9 alle 16. Allo zoo è, inoltre, possibile assistere a spettacoli come il pasto dei leoni marini, delle lontre, dei piranha e delle foche. Le tariffe per l’ingresso allo zoo sono di 20 kr (circa 2,60 euro) per i bambini dai 7 ai 14 anni, 30 kr (circa 4 euro) per gli adulti e 15 kn (circa 2 euro) per gruppi scolastici.

Raggiungere il parco è molto semplice dal centro di Zagabria. Infatti, basta prendere da Trg Jelacica i tram 11 e 2 fino alla fermata del parco. Ci vogliono, in media, cinque minuti di tram.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Castello di Torremuzza di Bronte: spettacolo suggestivo in Sicilia

Il Museo del Carretto Siciliano di Bronte: la visita

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media