Parigi, in arrivo il grattacielo a forma di piramide

Tour Triangle: come cambierà lo skyline di Parigi

La notizia è ufficiale. Dopo una lunga battaglia giudiziaria e culturale è stata approvata la costruzione di un nuovo grattacielo a Parigi, che cambierà per sempre lo skyline della capitale francese. Dopo quarant’anni dall’approvazione dell’ultimo grattacielo, si chiamerà Tour Triangle (Torre Triangolo) e sarà alta 180 metri, poco più della metà della Tour Eiffel, e verrà progettata dallo studio svizzero Herzog & de Meuron.

La nuova piramide di Parigi

Questa nuova struttura di vetro e acciaio (costo stimato di circa 500 milioni di euro) sorgerà nel lato della Porte di Versailles, nella zona sud della città e all’interno del Parco delle Esposizioni. La sua forma a piramide è stata studiata per cercare di oscurare il meno possibile gli edifici vicini, ma è un progetto che è stato fortemente criticato dagli ecologisti, che lo definiscono “energivoro”.

Di questa nuova struttura se ne parla infatti dal 2008, ma la sua concretizzazione ha richiesto molto tempo.

Il progetto è stato bocciato una prima volta nel 2014 dal consiglio comunale e nel 2017 alcuni ricorsi legali di cittadini e associazioni hanno ritardato i lavori che sarebbero dovuti iniziare proprio in quel periodo. Tra queste SOS Paris, France Nature Environment Île-de-France e Harmonious Development hanno tutte presentato degli appelli che però sono stati respinti. L’approvazione definitiva del tribunale, la prima dopo quarant’anni per un grattacielo, ha messo a tacere tutte le discussioni e lo ha inserito nella procedura accelerata dei Giochi Olimpici così da inaugurarlo proprio per quell’evento.

Tour Triangle: in cosa consisterà

La torre sarà il terzo edificio più alto della città dopo la Tour Eiffel (324 metri) e la Tour Montparnasse (209 metri). Sarà composta da 42 piani ed ospiterà uno sky bar, un centro benessere, uno spazio culturale, spazi di co-working, una scuola materna, ristoranti panoramici, negozi a bordo strada, osservatori e anche un hotel di lusso con 120 camere. L’idea principale è quella di creare una struttura perfetta che possa diventare un polo per start-up emergenti e creative, offrendo loro uno spazio dove poter lavorare.

Secondo la sindaca della città, Anne Hidalgo, che da sempre sostiene il progetto, la costruzione della Tour Triangle porterà alla città 10 mila posti di lavoro (5 mila per la costruzione e 5 mila per il suo funzionamento).

Come risposta alle critiche degli ecologisti è stata sottolineata la sostenibilità della struttura. Essa produrrà infatti una quantità di CO2 di quattro volte inferiore rispetto a quella diffusa da un grattacielo più “tradizionale” di uguali dimensioni e inoltre sfrutterà sia l’energia eolica che quella solare.

Scritto da Alice Sacchi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Meteo, le previsioni di oggi 13 maggio

Cannes, gli hotel preferiti dai vip internazionali

Leggi anche
  • Zoom TorinoZoom Torino, il primo parco bioimmersivo d’Italia

    Alla scoperta del primo ed unico parco bioimmersivo d’Italia: zoom Torino

  • zocalo città del messicoZocalo, Città del Messico: storia e attrazioni

    Tutte le informazioni per conoscere Zocalo, da visitare a Città del Messico.

  • zanna biancaZanna Bianca, il film che ti porta in Canada

    Per celebrare l’uscita del film Zanna Bianca, Alidays e Geo Travel in collaborazione con Adler Entertainment hanno organizzato un concorso a premi.

  • YulefestYulefest
  • 
    Loading...
  • Yosemite National Park: l'effetto delle cascate di fuoco al tramontoYosemite National Park: l’effetto delle cascate di fuoco al tramonto

    Nel mese di Febbraio le cascate del Yosemite National Park, le Horsetail Fall, sembrano far cadere della lava. Gli esperti: “è un’illusione ottica”.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.