Notizie.it logo

Parigi, in arrivo il grattacielo a forma di piramide

tour triangle

Tour Triangle: come cambierà lo skyline di Parigi

La notizia è ufficiale. Dopo una lunga battaglia giudiziaria e culturale è stata approvata la costruzione di un nuovo grattacielo a Parigi, che cambierà per sempre lo skyline della capitale francese. Dopo quarant’anni dall’approvazione dell’ultimo grattacielo, si chiamerà Tour Triangle (Torre Triangolo) e sarà alta 180 metri, poco più della metà della Tour Eiffel, e verrà progettata dallo studio svizzero Herzog & de Meuron.

La nuova piramide di Parigi

Questa nuova struttura di vetro e acciaio (costo stimato di circa 500 milioni di euro) sorgerà nel lato della Porte di Versailles, nella zona sud della città e all’interno del Parco delle Esposizioni. La sua forma a piramide è stata studiata per cercare di oscurare il meno possibile gli edifici vicini, ma è un progetto che è stato fortemente criticato dagli ecologisti, che lo definiscono “energivoro”.

Di questa nuova struttura se ne parla infatti dal 2008, ma la sua concretizzazione ha richiesto molto tempo. Il progetto è stato bocciato una prima volta nel 2014 dal consiglio comunale e nel 2017 alcuni ricorsi legali di cittadini e associazioni hanno ritardato i lavori che sarebbero dovuti iniziare proprio in quel periodo.

Tra queste SOS Paris, France Nature Environment Île-de-France e Harmonious Development hanno tutte presentato degli appelli che però sono stati respinti. L’approvazione definitiva del tribunale, la prima dopo quarant’anni per un grattacielo, ha messo a tacere tutte le discussioni e lo ha inserito nella procedura accelerata dei Giochi Olimpici così da inaugurarlo proprio per quell’evento.

Tour Triangle: in cosa consisterà

La torre sarà il terzo edificio più alto della città dopo la Tour Eiffel (324 metri) e la Tour Montparnasse (209 metri). Sarà composta da 42 piani ed ospiterà uno sky bar, un centro benessere, uno spazio culturale, spazi di co-working, una scuola materna, ristoranti panoramici, negozi a bordo strada, osservatori e anche un hotel di lusso con 120 camere. L’idea principale è quella di creare una struttura perfetta che possa diventare un polo per start-up emergenti e creative, offrendo loro uno spazio dove poter lavorare. Secondo la sindaca della città, Anne Hidalgo, che da sempre sostiene il progetto, la costruzione della Tour Triangle porterà alla città 10 mila posti di lavoro (5 mila per la costruzione e 5 mila per il suo funzionamento).

Come risposta alle critiche degli ecologisti è stata sottolineata la sostenibilità della struttura.

Essa produrrà infatti una quantità di CO2 di quattro volte inferiore rispetto a quella diffusa da un grattacielo più “tradizionale” di uguali dimensioni e inoltre sfrutterà sia l’energia eolica che quella solare.

© Riproduzione riservata
Leggi anche