Parma: cosa vedere in un giorno

Parma la colorata città del nord che potete vedere in un giorno.

Se avete un giorno libero e vi piace visitare le città italiane, vi consigliamo di trascorrere una giornata a Parma, questa graziosa città del nord Italia nasconde moltissimi tesori artistici che pochi conoscono e vi conquisterà anche con la sua prelibata cucina.

Parma è facilmente raggiungibile in auto se vi trovate tra Milano e Bologna, se invece preferite arrivarci con il treno una delle caratteristiche di Parma è che la sua stazione dista solo quindici minuti a piedi dal centro storico e questo la rende molto comoda se volete trascorrere un’intera giornata a Parma.

Il Duomo ed il Battistero: cosa vedere a Parma in un giorno

La prima tappa che vi consigliamo di visitare è il Duomo di Parma, la bellezza di questa chiesa vi affascinerà con i suoi affreschi ed il soffitto alto 20 metri interamente dipinto dal Correggio dopo solo 500 anni dalla sua costruzione.

Prima di entrare soffermatevi a vedere il maestoso campanile gotico di oltre 65 metri. Accanto al Duomo potrete visitare il Battistero del XII ha subito molte influenze gotiche e romaniche, di forma ottagonale, vi incanterà per il suo marmo rosa progettato ed ideato da Benedetto Antelami. Intorno al Battistero esiste la leggenda dell’impronta del Diavolo.

Piazza Garibaldi

E’ la piazza della città di Parma in cui è stato costruito un palazzo dedicato a Giuseppe Garibaldi.

L’edificio colorato di giallo presenta un campanile centrale che risale al 1400 completamente di stile barocco, con una nicchia in cui si potrà scorgere la Beata Vergine Maria con un dipinto di un orologio astronomico.

La Galleria Nazionale

In questa meravigliosa pinacoteca rimarrete affascinati dalla scalinata di marmo dell’ingresso e dalle opere d’arte che abbracciano numerose epoche dalle reliquie egiziane, greche, romane e del Medioevo del XX secolo. Inoltre si potranno anche ammirare opere del Parmigianino, del Beato Angelico e la famosa “La Scapigliata” di Leonardo Da Vinci.

Il Teatro Farnese

Non perdete la possibilità di poter vedere gli interni del Teatro Farnese costruito nel 1600, questo luogo è soltanto un prototipo dei teatri dei maestosi teatri che siamo abituati a vedere. Si può salire sul palco e immaginare come dovevano essere gli spettacoli all’epoca.

Gastronomia

Parma è anche conosciuta per la sua grande tradizione gastronomica, se state trascorrendo un giorno qui non dimenticatevi di assaggiare il prosciutto di Parma ed il parmigiano, i parmensi sostengono che anche gli agnolotti ed i tortelli con l’erbetta sono il loro piatto forte.

Scritto da Caterina Bianco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Mykonos, i consigli su cosa fare la sera

Carnevale: come si festeggia a Venezia

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • Loading...
  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media