Carnevale: come si festeggia a Venezia

Il Carnevale di Venezia come si festeggia, in Piazza San Marco affascinati dal Volo dell'Angelo, Sfilate multicolori.

Venezia, o meglio conosciuta come la Serenissima, è una meravigliosa città italiana situata nel nord Italia, durante il periodo di Carnevale raggiunge il massimo del suo splendore, si veste di colori ed eventi da non perdere. I festeggiamenti del Carnevale a Venezia hanno radici antiche, Piazza San Marco si riempie di maschere, giocolieri e saltimbanchi mentre ballerini intrattengono il pubblico.

Durante questo periodo tutti i veneziani festeggiano per due settimane di divertimenti, prima di entrare nel periodo della Quaresima. Vi scriviamo ora quali eventi non dovete assolutamente perdere nel periodo di Carnevale.

Come si festeggia il Carnevale a Venezia?

Uno degli sbagli che spesso si commettono è quello di pensare che partecipare al carnevale di Venezia sia molto costoso, ma non è fortunatamente così. In due settimane di festeggiamenti ci sono talmente tanti eventi dai più ricchi a quelli gratuiti, che abbiamo raggruppato per voi i più suggestivi a cui non dovete assolutamente mancare.

Festa veneziana sull’acqua

L’inaugurazione del Carnevale di Venezia è colorata dalla presenza di antiche imbarcazioni veneziane che percorrono elegantemente l’acqua per tutto il Canal Grande fino al Ponte di Rialto, le barche sono piene di stuzzichini veneziani chiamati “cicchetti” da offrire al pubblico. Vi consigliamo di arrivare al Ponte di Rialto almeno un paio d’ore di anticipo per riuscire a vedere questa elegante cerimonia sull’acqua.

Il volo dell’Angelo

Questo è l’evento più atteso che da inizio al Carnevale, ha origini antiche durante il XVI un acrobata proveniente dalla Turchia risalì il campanile di San Marco con una fune ancorata ad un barca dimostrando doti di equilibrismo perfette per dare omaggio al Doge. Durante gli anni questo numero ebbe numerose rivisitazioni fino a diventare quello che conosciamo oggi, una bellissima ragazza con un costume che angelico che scende a suon di musica ancorata ad una fune come se fosse un Angelo, la ragazza scelta è la vincitrice della Festa delle Marie un’altra antica tradizione che faceva eleggere al Doge su dodici fanciulle la più bella. Oggi la tradizione si è trasformata in una sfilata di ragazze che saranno poi l’Angelo che elegantemente planerà dal campanile al palco.

Sfilate in costume

Le maschere ed i costumi sono l’anima del Carnevale a Venezia, poter vedere sfilare numerosi costumi che riprendono l’eleganza dell’epoca settecentesca, rendendo l’evento del Carnevale a Venezia uno dei più belli e conosciuti nel mondo. Le sfilate avvengono più volte durante il giorno, se volete potrete anche noleggiare dei costumi ed unirvi alla folla. Se volete veramente vivere l’atmosfera del Carnevale settecentesco vi consigliamo di sorseggiare una cioccolata calda nell’antico Caffè Florian in piazza San Marco.

Il Ballo del Doge

Questo evento non è tra quelli gratuiti ma saperne l’esistenza è come ripercorrere la storia del Carnevale veneziano, la serata di balli in maschera più sontuosi per rivivere i fasti del 1700, si tiene all’interno dello storico Hotel Danieli, stiamo parlando del Ballo del Doge, evento solo per un pubblico selezionato.

Scritto da Caterina Bianco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Parma: cosa vedere in un giorno

Parma: cosa vedere in tre giorni

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • Loading...
  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media