Canal Grande, Venezia: info e curiosità

Tutte le informazioni e le curiosità su Canal Grande, da ammirare Venezia.

Il Canal Grande è uno dei simboli più noti di Venezia. Si tratta della più vasta via d’acqua presente all’interno della magnifica città lagunare.

Canal Grande, Venezia: curiosità

Il Canal Grande è anche conosciuto con la denominazione di Canalazzo.

Questa larga via acquatica della città divide il territorio della laguna in due parti, dando alla città di Venezia la sua tipica forma a S rovesciata. Una delle funzioni principali del Canal Grande risiede nel fatto di consentire il continuo ricambio delle maree. Inoltre, grazie alla sua presenza è possibile effettuare spostamenti e trasportare la merce da una parte all’altra della località. Esattamente grazie a questa peculiarità la Repubblica di Venezia poté dimostrarsi competitiva negli scambi commerciali.

Advertisements

Questa situazione ebbe luogo nel periodo compreso tra la formazione della Repubblica Marinara e il Medioevo. In quel periodo storico sul canale transitavano infatti ampie navi. Per questa ragione furono costruiti i caratteristici Fondachi. Si tratta di strutture tuttora visibili, che in passato fungevano da depositi e abitazioni per i mercanti che provenivano da tutto il mondo.

venice-15

Canal Grande e ponti veneziani

Le acque del Canal Grande scorrono al di sotto dei più importanti ponti della città. Uno dei più noti è senza dubbio il Ponte di Rialto. Anticamente presentava una struttura in legno e si apriva per permettere il transito delle navi attraverso il canale. A quell’epoca la Repubblica di Venezia era nel suo periodo di massimo splendore e la zona di Rialto ospitava un importante porto cittadino.

Un altro ponte che sovrasta il canale è il noto Ponte dell’Accademia. Anche questo inizialmente era costruito in legno. Nel tempo gli elementi lignei sono stati sostituiti da altri in materiali più resistenti e meno soggetti a manutenzione. Il Canale passa anche sotto il celebre Ponte degli Scalzi e al Ponte della Costituzione. Una menzione a parte merita il Ponte dei Sospiri, considerato il più importante che si possa ammirare a Venezia.

Il canale e la città

Canal Grande attraversa la città e percorrerlo rappresenta un modo interessante per ammirare le sue bellezze. Facendo un giro in barca o una splendida esperienza in gondola si possono vedere i suggestivi monumenti di Venezia e gli edifici storici più famosi della città. Canal Grande finisce nei pressi della Piazza San Marco nel bacino omonimo. Durante il mese di settembre sul canale si tiene ogni anno una processione di barche e navi, al fine di rievocare la tradizionale Regata Storica. Si tratta di una serie di gare, che naturalmente sono precedute da un bellissimo corteo storico.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Villa Serra di Genova: cosa vedere

Parco delle Mura di Genova: origini e visita

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media