Notizie.it logo

Pasqua in Austria: cosa fare e vedere

Innsbruck

Alla scoperta di antiche tradizioni, festeggiamenti e mercatini che rendono l'Austria famosissima durante il periodo pasquale

Un’ottima occasione per un viaggio in Austria sono le festività della Pasqua: questa terra è ricca di tradizioni, a partire dalla ricerca delle uova nascoste dal coniglio di Pasqua “Osterhase”, i sapori della tradizionale merenda di Pasqua in Stiria e nel Burgenland, i rami di salice decorati e i fuochi accesi nella notte del Sabato Santo.

Vienna

Dal 6 al 23 Aprile di fronte al leggendario castello viennese di Schonbrutt, apre il mercato di Pasqua, con una settantina di espositori che presentano i loro prodotti. Si trovano dalle guarnizioni per la casa ai lavori di artigianato artistico provenienti da tuta l’Austria: oggetti in vetro, ceramica e pietra, giocattoli di legno e di latta, caratteristici animaletti fatti di fieno e prodotti di apicoltura. Il mercatino stupisce i turisti grazie agli addobbi tradizionali austriaci di grande effetto, fra cui uova di pasqua decorate in tutte le fogge, che inondano negozi, strade e addobbano le città e i paeselli.

Grandi e piccini si ritrovano per colorarle e decorarle per poi esporle nelle proprie case. A questo si aggiungono tante attività per i piccoli in piazza Freyung e concerti tra jazz e swing per i più grandi. Il Giovedì Santo è detto Grundonnerstag, cioè “giovedì verde”: la tradizione vuole che si mangino verdure di colore verde.

austria

Salisburgo

Oltre a quello di Vienna, sono celebri anche il Mercatino pasquale di Salisburgo e di Innsbruck. Un altro appuntamento da non perdere a Salisburgo è il Festival Musicale, che propone concerti di importanti orchestre. Si inaugura ogni anno il Sabato precedente alla Domenica delle Palme. La tradizione del Palmbuschen è famosa in tutta la regione: si tratta di un mazzetto di sette erbe aromatiche delle regioni alpine, benedetto nella Domenica delle Palme. Nella Salzburger Heimatwerk e al mercato tradizionale di Pasqua, ospitato nel Museo all’aperto del Salisburghese, potrete imparare come si legano insieme questi mazzetti tradizionali.

tirolo

Tirolo

Il periodo è profondamente sentito in Austria, specialmente nel Tirolo: in vista della sacra ricorrenza vengono organizzati numerosi eventi. Appuntamento principe è per il 12 e 13 Aprile in Hall in Tirol, storica cittadina in cui si terrà un mercatino dal clima allegro e familiare. Qui, 25 espositori vendono golosità dell’enogastronomia regionale, con prodotti a chilometro 0, oltre a prodotti artigianali come i giocattoli di legno e latta, candele e uova decorative colorate. Nella regione tirolese Hall Wattens si organizzano laboratori didattici e lo Zoo delle carezze, in cui i bambini potranno accarezzare coniglietti e agnellini.

Carinzia

La Pasqua è molto sentita anche in Carinzia, in cui dozzine di bancarelle affollano la suggestiva Neuer Platz di Klagenfurt. Si espongono uova, ovviamente, rami di palma, cestini e giocattoli. Il Sabato Santo si celebra con il grande falò sulla Schleppe Alm, un comprensorio sciistico dismesso.

falò

© Riproduzione riservata
Leggi anche