Passeggiata a cavallo nella Foresta Umbra: un’esperienza imperdibile

Tutte le informazioni riguardo la possibilità di fare una splendida passeggiata a cavallo nella Foresta Umbra.

Nella Foresta Umbra è possibile fare una splendida passeggiata a cavallo. Si tratta di un modo meraviglioso per esplorare questa bellissima zona della Puglia.

Passeggiata a cavallo, Foresta Umbra

Un viaggio in Puglia consente di fare meravigliose esperienze. Le località da visitare sono una più bella dell’altra e i paesaggi naturali assolutamente mozzafiato.

Nel cuore del Gargano si trova la verdeggiante Foresta Umbra. Si tratta di un luogo imperdibile, da esplorare in lungo e in largo per godere delle bellezze della natura. Durante una vacanza in questa meravigliosa zona della Puglia, è possibile fare attività all’aperto molto interessanti. Si può infatti fare una bellissima passeggiata in groppa a uno splendido cavallo. Girare la Foresta Umbra in questo modo alternativo consente di apprezzarne la bellezza da una prospettiva diversa.

Advertisements

cavallo

Perché fare questa esperienza

Il contatto con la natura consente di vivere piacevoli momenti di relax. Andare a cavallo è un’esperienza da fare almeno una volta nella vita. Unire questa possibilità con la visita di una delle più belle aree della Puglia è un’opportunità da non perdere.

Il risultato è quello di trascorrere meravigliosi momenti, nel contesto di una splendida vacanza nella regione. Prima di partire, basta avere tutte le informazioni necessarie per vivere questa splendida avventura.

Il Centro Equestre

Immerso nella Foresta Umbra, si trova un bellissimo Centro Equestre che gestisce un parco di ben 20 ettari. In questo magnifico luogo si allevano splendidi esemplari di cavalli murgesi. Si tratta di una razza equina autoctona, che oltre all’indubbia bellezza è dotata di una incrollabile fedeltà.

Questa specie è molto adatta per fare lunghe passeggiate nel territorio del parco. Il turismo equestre è uno dei capisaldi di quest’area della Puglia. Per questo motivo, è possibile fare splendide escursioni e gite sul dorso di magnifici cavalli e godersi il paesaggio.

cacùvvv

Escursioni a cavallo

Si stima che i percorsi possibili da fare a cavallo siano più di 300, in questa zona del Gargano. La vasta possibilità di scelta permette di ammirare paesaggi immersi nella florida vegetazione locale. Tra le varie opportunità è presente anche quella di fare una magnifica gita a cavallo della durata di 7 giorni. Si tratta di un lungo itinerario che permette di esplorare le aree verdeggianti della Foresta Umbra, attraverso alcune tappe fondamentali. L’Anello Equestre del Gargano è uno dei percorsi più famosi d’Italia, da fare a cavallo immersi nella natura. Si possono fare anche percorsi della durata di un’ora o di un pomeriggio. Per le persone che si approcciano per la prima volta alle passeggiate sul dorso di un cavallo, sono presenti guide esperte. La gamma dei servizi offerti comprende infatti l’ausilio di abili cavalieri, che seguono il visitatore durante una splendida escursione.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Maracaibo, Venezuela: cosa vedere, le mete imperdibili

10 cose da vedere a Laos, il Paese del Sudest asiatico

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media