Paura di volare: come sconfiggere l’ansia in 5 mosse

paura di volare

La paura di volare è una delle preoccupazioni più comuni. Secondo le statistiche, infatti, almeno una persona su quattro ammette di temere il viaggio in aereo. Fortunatamente, la paura di volare si può sconfiggere seguendo alcune facili strategie.

Come sconfiggere l’ansia di volare

Questo timore può manifestarsi in diversi modi, dal semplice fastidio fino alla vera e propria fobia ed in certi casi può addirittura compromettere un bel viaggio. I motivi per cui questo accade sono vari, ma il principale è la sensazione di passività che si prova su un aereo. A differenza dell’automobile, infatti, dall’aereo non si può scendere quando si desidera, non si possono aprire i finestrini e non si ha il controllo della situazione in caso di turbolenza o di incidente. Il pensiero di doversi affidare ad altri quando siamo a diverse migliaia di metri di altitudine genera, quindi, un’ansia, che può anche arrivare a trasformarsi in un vero e proprio blocco, mentale come pure fisico.

Il primo modo per sconfiggere l’ansia di volare è quello di informarsi.

La maggior parte delle difficoltà personali, legate al momento del volo, sono dovute ad una carenza di informazioni riguardanti il funzionamento dell’aereo. Questo causa una sensazione di impotenza e di paura, specialmente durante gli scossoni, nell’attraversamento delle turbolenze. Eppure, sapere che il velivolo è progettato e costruito in modo da poter agevolmente resistere anche alle turbolenze più intense, può aiutare. Gli scossoni dopotutto sono “normale amministrazione” ed avere fiducia nella tecnica e nella professionalità del personale di bordo e nel pilota è un buon passo per superare la paura.

Inoltre, gli aerei sono sottoposti ad una serie infinita e continua di verifiche, test di sicurezza e analisi. Errare è umano, vero. Se però vi dicessimo che il rischio di incidente in automobile è almeno dieci volte maggiore della possibilità di incidente aereo? L’informazione può quindi essere un’ottima alleata contro l’ansia del volo.

Inoltre è molto importante anche la scelta del posto. La paura di volare può essere sconfitta abituandosi a scegliere i sedili vicini alle uscite di emergenza, quelli più larghi e agevoli oppure quelli distanti dal finestrino, che possono dare una certa tranquillità e anche maggiore sicurezza ai passeggeri.

Come calmare l’ansia di volare

Può capitare che, pur con tutte le informazioni del caso, l’ansia di volare non se ne vada.

È quindi utile imparare a dominarla seguendo alcuni accorgimenti. Tanto per cominciare, bisogna riconoscere le proprie paure per non nutrirle volutamente. Prima del volo, dunque, meglio non setacciare il meteo alla ricerca di turbolenze, né cercare in Internet i dettagli dei più recenti disastri aerei. Non farebbe altro che rinfocolare la vostra paura, diventando così controproducente. Di contro, potreste cercare invece informazioni sul numero di voli giornalieri in tutto il mondo che arrivano a destinazione senza problemi. Sono migliaia! Vi accorgerete che la paura è un semplice fattore psicologico.

Se si volesse sentirsi più sicuri, comunque, è meglio avere con sé degli ansiolitici. In questo caso bisogna farsi fare una prescrizione medica per giustificarne la presenza a bordo, secondo le normative vigenti circa ciò che è permesso portare nel bagaglio a mano.

5 tecniche per sconfiggere l’ansia

Per sconfiggere l’ansia in volo, si possono anche seguire alcune piccole tecniche che aiuteranno ad avere un volo più tranquillo. Alcuni esempi? Non bevete caffè, tè o bevande eccitanti prima di salire a bordo o durante il volo.

Aiutano molto anche i vestiti comodi, che non facciano sentire compressi creando un ulteriore fastidio.

Inoltre, è importante crearsi durante il volo una propria zona di comfort. Portarsi un libro da leggere, possibilmente non un noir o un thriller, un cruciverba da fare o della musica da ascoltare sono ottime distrazioni dall’ansia, così come avere un cuscino da viaggio per dormire comodi. Anche la scelta della playlist influisce molto. Evitate quindi per il volo musica molto ritmata, preferendo invece melodie che facilitino il relax.

Se proprio non riuscite a rilassarvi, potete anche chiacchierare con i vostri vicini di posto. Attenzione, però: cercate di non parlare della vostra paura di volare, oppure essa prenderà il sopravvento di nuovo. Meglio discorrere di lavoro, del viaggio che state intraprendendo o della vostra famiglia. Alla fine, potreste aver superato la paura e anche aver trovato una buona amicizia.

Infine, segnalate al personale di bordo il vostro disagio: hostess e steward sono sono preparati anche per gestire le sensazioni di panico e le fobie dei passeggeri e sapranno mettervi a vostro agio.

Chiedete spiegazioni in caso di scossoni o di dubbi: saranno capaci di tranquillizzarvi e di spiegarvi che alcune cose sono del tutto normali.

Le tecniche di rilassamento sono inoltre delle ottime alleate per calmare l’ansia di volare. Permettono infatti di spostare l’attenzione dal panico alla realtà fisica e quindi di calmarsi. Che si tratti di training autogeno o di semplice respirazione controllata, concentrarsi sul respiro distende i nervi e permette di tenere l’ansia sotto controllo.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Piquadro Pulse 4025 Ventiquattrore pelle 42 cm scomparto Laptop ...
203 €
Compra ora
Littlelife Portamerenda termico - LittleLife - Coccodrillo
23 €
Compra ora
Thule Paramount 24L Rolltop Zaino 52 cm scomparto Laptop Black
129.95 €
Compra ora
Nania Seggiolino Auto Befix SP Dama Blu
44 €
Compra ora