Piazza Castello Torino: cosa vedere e curiosità

Le principali attrazioni di Piazza Castello a Torino, centro nevralgico della città

Piazza Castello non è solo la seconda piazza più grande di Torino ( dopo quella di Vittorio Veneto) ma il centro nevralgico della città e deve il suo nome al castello medievale che si trova nella piazza poi diventato il Palazzo Madama.

Realizzata su progetto di Ascanio Vittozzi nel 1584 racchiude nella sua eleganza la storia della città sabauda attraverso alcuni dei suoi più importanti monumenti.

Vediamo dunque tutte le attrazioni che offre questa splendida piazza dalla quale si diramano le 4 grandi strade direttrici di Torino: Via Po, Via Pietro Micca, Via Roma e Via Garibaldi.

Piazza Castello a Torino: il Palazzo Reale

Tappa obbligata è Palazzo Reale, residenza della famiglia Savoia dal 1563 fino al 1946.

Si tratta della più importante residenza sabauda in Italia e fa parte del Patrimonio Unesco dal 1997. Nei saloni e nelle camere da letto del palazzo, tra lusso oro e pietre preziose, vi accoglierà il tripudio dello stile barocco.

Palazzo Reale a Piazza Castello

Piazza Castello a Torino: la Real Chiesa di San Lorenzo

Costruita appositamente senza facciata per mantenere l’uniformità della piazza. Anche in questo caso il trionfo del barocco attraverso gruppi scultorei, marmi policromi e dipinti. Dal 2010, la sacrestia interna della chiesa è adibita a piccolo museo didattico della Sacra Sindone.

Real Chiesa di San Lorenzo

Piazza Castello a Torino: Palazzo Madama

Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO deve il suo nome a Madama Cristina di Borbone detta la prima madama reale. Dopo i numerosi cambiamenti nel corso dei secoli, oggi è uno dei musei più visitati in Italia con la sua ricca collezione permanente -che racconta la storia di Torino dall’epoca romana al barocco – e le mostre temporanee che attraggono numerosi visitatori.

Ricordiamo inoltre che nella stessa piazza è possibile ammirare anche: il Teatro Regio, il Monumento al Cavaliere D’Italia, l Statua dell’Alfiere dell’Esercito Sardo e il monumento dedicato a Emanuele Filiberto duca di Aosta.

Palazzo Madama a Piazza Castello

Piazza Castello a Torino: i portici

Non solo storia e arte. Piazza Castello è anche shopping con gli splendidi negozi nei famosi portici che circondano tre dei quattro lati della piazza che da palazzo Reale arrivano a piazza Vittorio Veneto: furono voluti dal re Vittorio Emanuele I di Savoia affinchè i reali non si bagnassero le passeggiate nelle giornate di pioggia.

Scritto da Vera Monti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Aurora Boreale a Rovaniemi: come vederla e quando

I castelli da fiaba in Trentino: quali visitare

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • Loading...
  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media