I castelli da fiaba in Trentino: quali visitare

Castelli da fiaba in Trentino: quali vedere e visitare durante tutto l'anno.

Visitare un castello ha sempre quel fascino fiabesco, queste costruzioni antiche sono diventate una delle caratteristiche che contraddistinguono il Trentino. Tutto questo grazie all’ubicazione che si estende un pò nella pianura padana e per le terre germaniche, infatti considerando la posizione strategica è stato possibile controllare le invasioni e controllare tutti i movimenti commerciali che avvenivano attraverso le Alpi.

Tra questi castelli ci sono alcuni che sono ancora dimora privata, altri invece sono aperti al pubblico.

Castelli da favola del Trentino: il Castello del Buonconsiglio

E’ tra i più conosciuti del Trentino, in posizione sopraelevata rispetto al paese, il castello ad oggi è aperto tutto l’anno a mostre ed il suo personale museo. Questo edificio è stata dimora dei Principi Vescovi di Trento ed ha la particolarità di raggruppare vari stili nella sua struttura.

Abbiamo la torre Aquila che racchiude affreschi gotici, poi ha una parte antica chiamata Castelvecchio ed infine un’altra parte di edificio è chiamato Giunta Albertiana in puro stile barocco.

Castelli da favola del Trentino: Castel Thun

Sulla cima di un colle a 700 metri di altezza rispetto al paese Vigo di Ton è posizionato uno dei castelli più affascinanti del Trentino, Castel Thun, che fu dimora della potente famiglia dei Tono.

Il castello Thun lo è a tutti gli effetti, possiede tutte le caratteristiche che dovrebbe avere un castello, dalle torri a guglia in stile gotico, al fossato ed il ponte levatoio. Gli interni sono ancora arredati con i mobili dell’epoca e le parte riccamente decorate. Da visitare la bellissima biblioteca sita nella torre del castello. La fortezza è rimasta privata fino al 1982, solo nel 2010 viene aperto al pubblico e da allora vanta un’affluenza di visitatori molto numerosa ogni anno.

Castelli da favola del Trentino: Castel Toblino

Se siete animi romantici, questo castello è assolutamente da vedere. Sarà per la sua posizione ai bordi del lago Toblino, sarà perchè la sua storia pullula di leggende di amori contrastati, il Castel Toblino resta la meta più visitata in Trentino. Ad oggi il Castel Toblino è stato adibito a ristorante per tutti i visitatori.

Castelli da favola del Trentino: Sabbionara d’Avio

Il castello di Sabbionara d’Avio, vanta di essere tra i più antichi castelli de Trentino, costruito alla base del monte Vignola ci ritroviamo davanti uno dei tesori storici italiani più belli, con cinque torri maestose di cui è conosciuta come Picadora, la torre degli impiccati e la rinomata stanza dell’amore. Il maniero è stato donato al FAI (Fondo Ambiente Italiano) dalla contessa Castelbarco, così che si sono potuti eseguire lavoridi ritrutturazione nel 2015 è stato aperto al pubblico.

Scritto da Caterina Bianco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Piazza Castello Torino: cosa vedere e curiosità

Chi chiamare se suona un allarme? Cause e soluzioni

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • Loading...
  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media