Pirati dei Caraibi: le location più belle

Tutte le informazioni che servono per conoscere le location di Pirati dei Caraibi.

Spesso le pellicole cinematografiche consentono di prendere spunti per scegliere la meta per una vacanza da sogno. La saga di Pirati dei Caraibi comprende location assolutamente mozzafiato, che vale assolutamente la pena conoscere.

Pirati dei Caraibi, location

La visione di un film è un ottimo modo per viaggiare con la fantasia e scoprire l’incredibile bellezza e varietà degli scenari paesaggistici che esistono nel mondo.

Pirati dei Caraibi permette di immergersi in ambientazioni da sogno. Le spiagge dorate e le isole incontaminate che si possono ammirare nella saga costituiscono mete perfette per un viaggio indimenticabile. Per questo motivo, è interessante sapere in quali location hanno avuto luogo le riprese delle pellicole della saga.

La maledizione della prima luna

Nel primo film di Pirati dei Caraibi si vede spesso Port Royal. Per ricreare lo scenario in questione le riprese si sono svolte presso la penisola di Palos Verdes, nei pressi della città di Los Angeles.

In particolare, un’area verdeggiante del posto ha offerto una location perfetta per girare moltissime scene della pellicola. Altre scene importanti del film sono state girate sull’isola di St. Vincent, nel sud dell’area caraibica.

st vincent

La maledizione del forziere fantasma

Una delle location più belle del secondo capitolo della saga è senza dubbio Dominica. Questo Paese dei Caraibi è caratterizzato dalla presenza di paesaggi mozzafiato, tra foreste pluviali, alte montagne e terme naturali. Le riprese della pellicola si sono svolte in particolare presso il Parco Nazionale di Morne Trois Pitons e nelle vicinanze del fiume Indian.

Ai confini del mondo

Molte scene del terzo capitolo di Pirati dei Caraibi sono state girate all’interno degli Universal Studios di Los Angeles. Altre riprese hanno invece avuto luogo a largo delle Bahamas e nelle acque che bagnano la California. Una delle location più belle del film è il lago salato Bonneville, che sorge all’interno dello Utah.

Oltre i confini del mare

Nel quarto film molte ambientazioni subiscono evidenti cambiamenti. Alcune scene di Pirati dei Caraibi – Oltre i confini del mare sono state girate in Inghilterra. Tra i luoghi più affascinanti in cui si sono svolte le riprese si trovano Hampton Court e l’antica residenza di Knole House. Le location marittime sono invece quelle di Halone Cove, che si trova a poca distanza da Honolulu.

La vendetta di Salazar

La maggior parte delle riprese del quinto episodio della saga hanno avuto luogo all’interno del territorio australiano. In particolare, molte scene si sono svolte nell’area del Queensland, ricca di scenari paesaggistici assolutamente mozzafiato.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

San Patrizio e le sue leggende: informazioni

Dove si può viaggiare dall’Italia: restrizioni Paese per Paese

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • Loading...
  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media