Notizie.it logo

Polinesia spiaggia rosa: cosa sapere

polinesia spiaggia rosa

Rosa, blu e tanto verde, alla scoperta di questo atollo magico.

Nella bellissima area francese della Polinesia è possibile accedere ad un atollo davvero magico, unico al mondo ad essere caratterizzato da una spiaggia rosa, si sta parlando dell’atollo di Tikehau.

Un’area naturale in cui immergersi nei colori pastello di un isolotto fuori dal comune, paradisiaco e rimasto inalterato dal trascorrere del tempo, seppur la spiaggia subisca mutamenti anno dopo anno.

La presenza delle maree, infatti, interferisce con il colore naturale della sabbia incidendo sulla tonalità della stessa e creando dei riflessi più o meno accesi con il trascorrere degli anni, che so chi si reca più di una volta sull’atollo potrà scorgere.

L’area è caratterizzata da colori come il rosa della spiaggia, il blu cristallino del mare, l’azzurro del cielo e il verde delle palme che sovrastano la spiaggia e sotto le quali trovare ristoro.
A seguire alcune informazioni sull’atollo e caratteristiche del posto.

Polinesia spiaggia rosa

La bellissima spiaggia, conosciuta per il particolare colore rosa della sua sabbia, si trova nell’atollo di Tikehau, precisamente presso le Isole di Tuamotu, trattasi di un’area povera, dove la popolazione vive in modo essenziale in piccole capanne, svolgendo per lo più attività legate al turismo e alla pesca.

L’isolotto ha una forma caratteristica ricorda un’ovale e ricordato oltre che per la spiaggia rosa, per una bellissima laguna dal colore blu accesso che si trova a poca distanza dalla stessa, fonte di turismo e conosciuta come “laguna blu“.

Qui il vero punto di distrazione è solo il mare, punto di forza dell’isola e su cui si organizza l’intera vacanza dei turisti.
Il mare è sfruttato in ogni sua forma per divertirsi in acqua e mangiare del buon pesce fresco pescato dai pescatori dell’isola, grazie alla presenza di ristoranti adibiti in prossimità della spiaggia.

Attività in mare

Chiunque decida di intraprendere un viaggio presso la spiaggia rosa della Polinesia ama il mare.
L’atollo offre la possibilità di fare diverse attività marine come lo snorkelling, attraverso cui è possibile ammirare le bellezze dell’oceano sott’acqua e nuotare con i pesciolini, apprezzando appieno i ricchi fondali marini.

Entrare in acqua è davvero gradevole in questa parte di isola il mare si mantiene sempre bello caldo per cui tutti stentano a voler uscire per distendersi sulla spiaggia.

Tante le varietà di pesci presenti nel fondale, tra cui alcune specie di squali che, addirittura, approdano a riva, nessun pericolo si tratta di specie piccole non aggressive o mortali per l’uomo.

Pesce fresco

L’atollo si caratterizza per la presenza di tanto buon pesce che ogni giorno viene pescato e servito in diverse cotture e piatti ai turisti dell’isola, si tratta di pesce di ottima qualità a prezzi davvero esigui da consumare crudo o cotto a proprio piacimento.

Dalle zuppe, ai primi piatti ai secondi fino alle fritture, i turisti si fanno ammaliare dalla tentazione del sapore di mare che il pesce appena pescato conserva al momento della cottura.

Come raggiungere l’atollo

Chi vuole divertirsi e rilassarsi disteso sulla strepitosa sabbia rosa dell’atollo di Tikehau, deve dapprima raggiungere Tahiti, con ore di volo diverse a seconda della nazione da cui il turista parta, e successivamente prendere un altro volo interno su un piccolo aereo turistico per raggiungere l’atollo, che si trova a circa un’ora da Tahiti, principale città della Polinesia.

Dopo essere atterrati al piccolo aeroporto interno, dei pulmini conducono i turisti alle proprie destinazioni nei resort presenti sull’atollo, con accoglienza da film grazie alla presenza di tante coroncine di fiori messe al collo dei nuovi arrivati come benvenuto.

© Riproduzione riservata
Leggi anche