Santo Domingo: le 10 cose da vedere assolutamente

Le 10 cose da vedere assolutamente a Santo Domingo, la capitale della Repubblica Dominicana, tra arte, storia e cultura.

La capitale della Repubblica Dominicana, Santo Domingo, è una città dalle mille sfaccettature, tutte da scoprire, ma vediamo quali sono le 10 cose da vedere assolutamente. Dieci tappe da non perdere per innamorarsi perdutamente di una delle città più antiche dei Caraibi.

Santo Domingo: 10 cose da vedere

La città di Santo Domingo è una tappa obbligatoria di un viaggio nella Repubblica Dominicana, una delle città più antiche dei Caraibi. La meravigliosa capitale della Repubblica Dominicana fu anche la prima colonia spagnola nel Nuovo Mondo e il più antico insediamento nelle Americhe.

Santo Domingo si affaccia sul Mare dei Caraibi alla foce del fiume Ozama ed è una destinazione molto popolare anche tra i turisti europei.

Ma vediamo quali sono i dieci posti da non perdere per scoprire la storia e le meraviglie che si celano tra le sue strade e le sue piazze.

1. La Cattedrale

La Cattedrale di Santo Domingo, chiamata Catedral Primada de America, è la più antica cattedrale del Nuovo Mondo. La sua costruzione risale tra il 1514 e il 1540 ed è caratterizzata dalle linee semplici ed eleganti. La Cattedrale gotica è molto suggestiva sia al suo interno, con l’altare d’argento e i dipinti, sia all’esterno, realizzato in pietra calcarea.

Un tempo custodiva le presunte spoglie del famoso navigatore Cristoforo Colombo.

Sul fianco della Cattedrale si trova, al centro della piazza Parque Colon, la grande statua in bronzo di Cristoforo Colombo circondata da palazzi dell’epoca coloniale.

Cattedrale

2. Alcázar de Colón

L’Alcázar de Colón, o Alcazar di Colombo, fa parte del patrimonio mondiale dell’UNESCO di Ciudad Colonial. È l’unica residenza conosciuta di un membro della famiglia di Cristoforo Colombo, il figlio primogenito Diego Colombo. Un affascinante palazzo d’epoca che conserva al suo interno gli arredi dell’epoca coloniale: mobili, arazzi, utensili, oggetti d’argento, strumenti musicali, un’armatura da cavaliere.

3. Fortezza Ozama

La Fortezza Ozama è il castello sul fiume, nonché il primo edificio militare dell’America costruito tra il 1502 e il 1508. Un ampio giardino porta fino ad una torre massiccia di pietra corallina a forma quadrata e alta circa 18 metri. La sua funzione era di proteggere la città dagli attacchi dei pirati.

Fortezza Ozama

4. Ospedale di San Nicola di Bari

L’Ospedale San Nicola di Bari è il primo ospedale d’America costruito tra il 1503 ed il 1552. Oggi, a causa di terremoti e uragani, sono rimaste solo le rovine, anche note come Ruinas del Hospital San Nicolás de Bari, che formano una croce latina con alcune alte pareti e archi moreschi. Queste rovine hanno reso la zona coloniale di Santo Domingo Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

5. Monastero di San Francisco

Il Monastero di San Francisco, o Monasterio de San Francisco, è il più antico monastero costruito nel Continente Americano nel 1512 dai primi monaci francescani giunti sull’isola. In parte distrutto dal corsaro Sir Francis Drake e dal terremoto del 1673, oggi le rovine attirano i turisti.

6. Museo della Casa Reale

Il Museo della Casa Reale è il primo tribunale del Nuovo Mondo formato da due edifici in pietra. Prende il nome di Palazzo Reale per l’Udienza Reale che si teneva al suo interno. È stata, anche, dimora di Bartolomeo Colombo, fratello di Cristoforo Colombo. Meravigliose sono: la sala dell’estrado, il gran salone, il salone familiare, la sale delle armi, la sale delle ceramiche, la sala della legislazione, la sala dell’incontro tra due mondi, la sala dell’economia, la sala della Cancelleria.

7. Boutique del Fumador

Famosi a Santo Domingo sono i sigari, e la Boutique del Fumadorè il posto perfetto per scoprire come si fabbricano e la loro storia. Qui di può assistere al processo di produzione e acquistare sigari personalizzati.

8. Faro di Colon

L’imponente monumento di Faro di Colonè dedicato all’esploratore Cristoforo Colombo, realizzato nel 1992. Al suo interno contiene, in un mausoleo ottocentesco in marmo e bronzo, i resti di Cristoforo Colombo.

9. Giardino Botanico

Il Giardino Botanico di Santo Domingo, o Jardín Botánico Nacional, è il più grande e completo orto botanico dei Caraibi e del Centro America. Il luogo perfetto per rilassarsi in mezzo alla natura e ai suoi colori sgargianti.

10. Parco dei tre occhi

Il Parco dei tre occhi, o Parco Los Tres Ojos, è un sito formato da tre caverne naturali circondati da una fitta vegetazione tropicale, stalagmiti e stalattiti. Davvero suggestivo.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Toledo, cosa vedere in un giorno: la guida completa

Cordoba, cosa vedere in un giorno: la guida completa

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • zermatt estate 2020Zermatt estate 2020: tutte le informazioni

    Tutte le informazioni che servono per visitare Zermatt durante l’estate 2020.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.