Singapore: cose da sapere su questa vivace città

Singapore può essere una delle più piccole città del mondo, ma ci sono un sacco di cose da sapere!

Al di là dello skyline perfetto di Singapore e dell’animato centro città, ci sono diverse cose da sapere sulla città. Continua a leggere per scoprire fatti curiosi che non hai mai saputo su questa città verde e cosmopolita.

Singapore: cose da sapere

Può essere una delle città più costose del mondo, ma Singapore ha accumulato molti altri superlativi: più pulita, meglio pianificata e, probabilmente, più divertente. Scopri tutte le curiosità.

1. Singapore non è solo calda, è umida

Tutti sanno che Singapore è calda tutto l’anno. D’altra parte, molti visitatori non si rendono conto che non è la temperatura tropicale ma gli alti livelli di umidità che la rendono così scomoda.

Entrare nella Città del Leone è come entrare in una sauna.

Una sauna su tutta l’isola che funziona 24 ore al giorno.

2. Singapore ha regolamenti rigorosi sui duty-free.

I regolamenti del duty-free di Singapore (all’arrivo) sono severi, in particolare per le sigarette. Ciò che è particolarmente importante sapere è che non c’è alcuna concessione per il tabacco, indipendentemente dall’origine del viaggio. Se hai acquistato una stecca al punto di partenza o durante il volo, preparati ad essere tassato.

In confronto, le regole sono meno severe per l’alcool. I viaggiatori sono autorizzati a portare fino a due litri di alcol in diverse combinazioni. Per fare alcuni esempi, questo potrebbe essere 1 litro di vino e 1 litro di birra, o viceversa. La combinazione potrebbe anche essere 1 litro di alcolici e 1 litro di birra/vino.

3. Il sistema della metropolitana di Singapore è buono

Dagli anni ’80, la metropolitana di Singapore, conosciuta come MRT, è stata considerata come uno dei migliori sistemi di trasporto pubblico del mondo. Purtroppo, da allora è un po’ sceso da quella posizione, non grazie a diversi guasti di alto profilo negli ultimi anni.

Detto questo, il sistema è nel complesso ancora un modo efficiente e conveniente per girare l’isola – la prima scelta di trasporto per chiunque visiti Singapore con un budget. A partire dal 2021, quasi ogni angolo del paese è a una distanza ragionevole da una stazione MRT. Anche quando non c’è, siate certi che ci saranno sempre comodi collegamenti di autobus proprio accanto alle stazioni.

4. I taxi a Singapore sono sempre più costosi

I taxi di Singapore sono tenuti per legge a far pagare al tassametro. Questo significa che dovresti allontanarti immediatamente se un tassista tenta di negoziare con te un “prezzo pacchetto” speciale.

5. Hai ancora bisogno di contanti quando vai in giro per Singapore

Dal 2018, c’è un’aggressiva campagna nazionale per andare senza contanti a Singapore. Prima di questo, esistevano anche molti metodi di pagamento senza contanti.

Tuttavia, è utile, se non essenziale, portare sempre con sé dei contanti. Esempi di luoghi in cui avresti quasi sicuramente bisogno di contanti sono i vecchi centri hawker, i negozi dei quartieri residenziali e i ristoranti kopi-tiams (caffè).

Per quanto riguarda la quantità da avere, direi che avere tra i cinquanta e i cento euro sarebbe più che sufficiente per un giorno. Se si è a corto, i bancomat sono ovunque. Anche i cambiavalute sono ampiamente disponibili.

6. Non c’è bisogno di lasciare la mancia

Quasi tutti i ristoranti e i caffè di Singapore applicano una tassa di servizio del 10 per cento oltre alla solita tassa di consumo. Per questo motivo, la mancia è generalmente considerata superflua in questi locali.

7. L’acqua del rubinetto a Singapore è sicura

È ampiamente noto che l’acqua del rubinetto di Singapore è perfettamente sicura da bere. A questo aggiungerei che è anche gradevole, senza odori o sapori strani.

In altre parole, questo significa che non c’è assolutamente bisogno di comprare acqua in bottiglia quando si è qui. Cioè, a meno che non abbiate bisogno della bottiglia.

Prendete nota, però. Il fatto che l’acqua del rubinetto sia sicura per il consumo non significa che non sia contaminata dai tubi e dai rubinetti che la servono.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Templi indiani famosi: la nostra guida

Istanbul: cosa vedere nella più grande città d’Europa

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • Loading...
  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media