Sorrento, cosa vedere a piedi: i luoghi più belli del centro

La guida a cosa vedere a piedi a Sorrento per immergersi nell'atmosfera magica della cittadina costiera nel golfo di Napoli.

Visitare Sorrento a piedi è un’esperienza che immerge il visitatore nell’atmosfera magica del golfo di Napoli, ma cosa vedere? Tanti luoghi meravigliosi da esplorare tra le caratteristiche stradine del centro.

Sorrento: cosa vedere a piedi

Incastonata tra il Golfo di Napoli e la Costiera Amalfitana, la Penisola Sorrentina gode di una posizione privilegiata nel centro della costa campana.

Il comune, che fa parte della città metropolitana di Napoli, rispecchia la realtà genuina e fresca della regione, attirando ogni anno migliaia di turisti provenienti da tutto il mondo.

Sorrento è una destinazione ideale per trascorrere una gita fuori porta alla scoperta delle tradizioni e della storia della zona. Infatti, in una giornata è possibile visitare i punti più importanti e interessanti del centro.

Definita Terra dei colori, delle sirene, e città dei giardini, a Sorrento non ci si annoia mai, e sa stupire ad ogni passo.

Patria del grande Torquato Tasso, tra le sue strade ci si ritrova in una realtà calma e fuori dal tempo, tra storia e tradizione.

Vediamo, quindi, quali sono i luoghi da visitare girando per le strade di Sorrento a piedi.

Sorrento

Piazza Tasso

I tour per Sorrento spesso partono proprio dalla Piazza Tasso, la piazza centrale chiamata così in onore del poeta. Questo è il punto ideale per riposare o per godersi un gelato o un aperitivo rilassante.

Via della Pietà

Dalla piazza si prosegue, poi, per Via della Pietà, che inizia alle spalle della statua del poeta. Lungo la strada si alternano importanti esempi di architettura medievale. Tra i più importanti c’è il Palazzo Correale, accanto alla Chiesa di Santa Maria della Pietà.

Corso Italia

Alla fine di Via della Pietà ci si ritrova di fronte alla meravigliosa Cattedrale di Sorrento in stile barocco. Da qui si può proseguire la visita lungo la via dello shopping, Corso Italia, fino a raggiungere Villa Fiorentino. La villa negli ultimi anni ha ospitato opere d’arte importanti di artisti illustri come Dalì e Picasso.

I vicoli di Sorrento

Svoltando sulla destra si imbocca Via San Cesareo, uno delle stradine più caratteristiche di Sorrento, piena di caratteristici negozietti artigianali. Scendendo, poi, per via Reginaldo Giuliani si raggiungerà l’incantevole Villa Comunale, la grande terrazza affacciata sul panorama del Golfo. Accanto alla villa comunale c’è il chiostro del 1300, un piccolo gioiello medievale da non perdere.

Proseguendo verso l’Hotel Tramontano si raggiunge un secondo punto panoramico: Piazza della Vittoria. Infine, tappa da non perdere proseguendo il cammino è Marina Grande, l’antico borgo dei pescatori.

Villa Comunale

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Passi alpini più alti d’Italia: tutte le informazioni

Le spiagge più belle di Elafonisos: quali visitare

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • zermatt estate 2020Zermatt estate 2020: tutte le informazioni

    Tutte le informazioni che servono per visitare Zermatt durante l’estate 2020.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.