Vacanze ad agosto 2020 in Croazia: località e attività

Vacanze ad Agosto 2020 in Croazia: mare e divertimento.

Stanchi della solita vacanza estiva nelle classiche capitali europee ?
Se la vostra risposta è si, allora basterà fiondarvi nella lettura di questo breve articolo incentrato su una delle mete più ambite. Come vi immaginate le vostre vacanze ad agosto 2020 in Croazia?

Vacanze ad agosto 2020 in Croazia

Il territorio della Croazia è situato nell‘Europa meridionale ad Est della nostra penisola, bagnata dunque dal cristallino mar Adriatico.
Divisa in ben tre regioni geografiche, fascia costiera, montuosa ed una ricca di grandi pianure, la Croazia soddisfa tutte le esigenze dei viaggiatori, siano essi più inclini alla facile tintarella estiva e al chiasso della movida notturna, o all’aria più fresca e rilassante di montagna, godendosi un paesaggio meraviglioso in compagnia di un buon libro.

Advertisements

Il mese migliore in cui visitare questo incantevole posto è Agosto.

Mare e divertimento

Sulle coste della Croazia, negli ultimi anni, si stanno riversando sempre più turisti di ogni nazionalità ed età, attratti dalle vaste distese sabbiose e le scogliere bianche e tranquille.

La meta più conosciuta e ambita da ragazzi e ragazze è sicuramente l’isola di Pag. Collegata al territorio croato da un lungo ponte, l’isola di Pag è una località da esplorare e visitare in tutte le sue sfaccettature.

Infatti, l’isola è costellata di numerosi locali con musica commerciale, schiuma party e feste indimenticabili.

Una delle discoteche più conosciute e frequentate dai turisti è il Kalypso, situato a nord dell’isola. Qui troverete ragazzi provenienti da ogni nazione e pronti a far festa fino al mattino.
Se tutto questo non è abbastanza, per i più festaioli, bisogna ricordare il celeberrimo carnevale di Pag. Questa ricorrenza inizia il 31 Luglio e sancisce l’inizio del periodo estivo più frenetico per l’isola croata, che termina ai primi di Settembre, che vede le piazze e le strade riempirsi di divertenti carri a tema, musicisti e ballerini.

Altra località da non perdere, per la sua ‘nightlife’, è l’isola di Lèsina, località festaiola che attrae numerosi turisti sia per i suoi locali notturni che per le sue spiagge bianche e cristalline.

isola di Pag

Relax in Croazia

Se non siete inclini a una vacanza movimentata, non pensate che la Croazia non sia il posto adatto a voi. Infatti, ci sono ancora numerosi paesaggi da visitare, primo fra tutti i laghi di Plitvice.
Questo è un parco nazionale, diventato successivamente patrimonio dell’UNESCO, ricco di laghi alimentati dalle fonti del fiume ‘Bianco’ e del fiume ‘Nero’ e collegati tra loro da un’ampia serie successiva di grondanti cascate. È possibile visitare il panorama grazie a sottili passerelle in legno che seguono il percorso naturale dei fiumi.

Un altro luogo da visitare è il parco nazionale dell’Istria. Questo è un complesso di 14 isole, collegate tra loro da traghetti. Il clima mediterraneo che si ritrova ha permesso la crescita di una massiva flora e di una grande biodiversità. In questo parco, infatti, è presente un albero millenario che tutt’oggi produce frutti utilizzati dagli abitati locali ed aiuta l’economia del posto. Da non dimenticare anche la fauna presente in questa zona, tra cui spiccano le specie ornitologiche come aironi bianchi, cicogne nere e rondini di mare. Insomma, il parco, è un luogo ricco di flora e fauna di ogni tipo, la meta ideale per famiglie con figli ancora in tenera età.

laghi di Plitvice

Per chi invece non può rinunciare al clima urbano, ma non ama l’eccessiva movida notturna, una delle città maggiormente consigliate è sicuramente Dubrovnik.
Considerata la perla dell’adriatico, questa elegante città è una piccola bomboniera, ricca di storia e cultura. Con i suoi quarantaduemila abitanti, Dubrovnik è meta obbligati di svariate crociere, e vede ogni anno molteplici turisti che si riversano nella sue strade.
Qui è possibile visitare la città medievale con mura lunghe complessivamente quasi 2 chilometri, oppure incantarsi di fronte agli scorci e ai numerosi edifici storici che costellano la città.

Dubrovnik

Scritto da Redazione Online
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Bougainville: la possibile nuova nazione del 2020

Carnevale 2020 a Nizza: storia e date dell’evento

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media