Vaccinazioni richieste per la Bolivia

, ,

La Bolivia è un paese unico al mondo con una storia straordinaria, una cultura meravigliosa che incanterà qualsiasi turista. Se decidi di partire per questo paese, tieni a mente alcune vaccinazioni che sono richieste, perché anche la salute è importante.

Ecco quali sono le vaccinazioni richieste per un viaggio in Bolivia.

Tutti i viaggiatori in partenza per la Bolivia dovrebbero contattare il loro medico o recarsi presso un ospedale almeno 4-6 settimane prima della loro partenza.

Tra le vaccinazioni richieste, la malaria che è consigliata in tutte le aree al di sotto dei 2500 metri nei dipartimenti di Beni, Chuquisaca, Cochamba, Pando e a La Paz, la capitale della Bolivia.

L’epatite A è consigliata per tutti i viaggiatori.

Il tifo è consigliato per i viaggiatori che mangiano o bevono al di fuori di hotel e ristoranti.

La febbre gialla è consigliata per i dipartimenti di Beni, Pando, Santa Cruz, La Paz. Non è consigliato per le aree che hanno una elevazione di più di 2300 metri, come la zona di Sucre.

L’epatite B è consigliata per tutti i viaggiatori.

La rabbia per coloro che trascorrono molto tempo all’aria aperta e per chi è ad alto rischio di morsi di animali o è coinvolta in attività che abbiano un rapporto con i pipistrelli.

Sono raccomandate due dosi di vaccinazioni per il morbillo, la rosolia per tutti coloro che sono nati dopo il 1956.

Il tetano e la difterite sono vaccinazioni necessarie ogni 10 anni.

Scritto da Simona Bernini

Scrivi un commento

1000

Come fare Interrail in Germania

Cos’è Airbnb?

Leggi anche
  • World Trade Center: dove un tempo sorgevano le Torri GemelleWorld Trade Center: dove un tempo sorgevano le Torri Gemelle
  • Terme di RaianoWeekend Terme di Raiano Abruzzo
  • termeWeekend benessere alle terme di Warmbad-Villach
  • Weekend termeWeekend alle Terme di Ferentino
  • 
    Loading...
  • Vita notturna a Punta del EsteVita notturna a Punta del Este
Entire Digital Publishing - Learn to read again.