Notizie.it logo

Valparaiso: cosa vedere e spiagge migliori

valparaiso

Valparaiso, patrimonio dell'Unesco, Gioiello del Pacifico e "città dei murales", un luogo dinamico e dalle mille sfaccettature.

Valparaiso è soprannominata il Gioiello del Pacifico, conosciuta e apprezzata in tutto il mondo grazie alla sua bellezza e per essere la madre patria del famosissimo Pablo Neruda. Scopriamo cosa vedere in questo paradiso.

Valparaiso, cosa vedere

Valparaiso è stata riconosciuta come Patrimonio dell’Unesco e dell’Umanità. Purtroppo la fama a livello mondiale è dati anche dai molti terremoti che hanno colpito la zona.

Si tratta di una città abbastanza grande, la quale unisce molti comuni, ovvero: Villa Alemana, Vina del Mar, Quilpuè e Concòn.

La principale caratteristica che rende unica la città e la spontaneità e possibile ammirare la bellezza di questa cittadina facendo una sana passeggiata per le vie ammirando le numerose scalinate in grado di ispirare e colpire i turisti. Quasi in ogni angolo della città è possibile vedere gli stupendi murales e palazzi molto particolari. Non per nulla Valparaiso è conosciuta come la città dei Murales. Questo tipo di arte,denominata come arte di strada,è incoraggiata ed accettata dalle istituzioni del posto,ed i graffiti sono molto amati dai turisti che scelgono di visitarla.

Valparaiso presenta nel suo territorio ben 42 colline, non è molto facile orientarsi nel caos della città,ma questo è il bello di una paese tutto da scoprire.

Ci si può muovere tranquillamente a piedi o tramite funicolari,costruite tra l’ottocento ed il novecento. Queste funicolari si trovano tra i numerosi vicoli della città e tra le case che risultano ammassate tra le maestose colline.

Solitamente la visita della città parte dalla zona a sud chiamata El Plan, visitando questa zona si inizia a capire la struttura e le usanze delle città visitando ad esempio: Plaza Matriz,dove è possibile visitare la chiesa omonima; Plaza Sotomayor, dominata dall’imponente Edificio de la Comandancia Navai e da un monumento costruito sulla piazza nella parte centrale chiamato Monumento a Los Hèroes

Sempre nella zona bassa della città è possibile visitare il bellissimo museo Historia Natural e continuare la camminata visitando i vari negozi e mercati. Questa zona è quella più visitata dai turisti, perché da qui partono i famosi Ascensores che portano ai Cerros.

Una delle zone più caratteristiche della città e senza ombra di dubbio il Cerro Concepciòn, questo luogo si raggiunge utilizzando la funicolare, grazie alla quale è possibile arrivare nella zona dove poter ammirare lo stupendo Cerro Alegre, da dove si può ammirare la bellezza del panorama e case colorate, ristoranti, bar e musei.

Ma le attrazioni non finiscono,sempre nello stesso quartiere è possibile visitare lo stupendo Mirador del Peso Atkinson, da dove è possibile ammirare dall’alto la vista mozzafiato della città.

Un’altra bellissima attrazione è la casa di Pablo Neruda, che si trova a La Sebastiana, precisamente a Cerro Bellavista.

La casa può essere visitata da martedì a domenica. A sud di Cerro Bellavista troviamo il Museo a Cielo Aberto, dove è possibile visitare i venti murales che negli anni 70 sono stati realizzati dagli studenti che frequentavano l’Istituto de Arte.

Le spiagge di Valparaiso

Valparaiso non è una vera è propria meta che i turisti scelgono per la balneazione,anche se conta ben 36 spiagge.
In realtà solo cinque permettono la balneazione: Caleta Abarca, Las Salinas, Los Lilenes, Playa Amarilla.

Tutte le altre spiagge possono essere praticate solo al fine di godersi un po di relax sotto il sole, ma non per la balneazione, tra queste troviamo: Playa Portales, si trova nei pressi della Caleta Portales molto visitata dai turisti per il suo fascino

Chi vuole invece godersi una vacanza all’insegna del relax e del mare vero e proprio può optare per Vina del Mar,una bellissima spiaggia molto grande con sabbia fine e bianca

© Riproduzione riservata
Leggi anche