Vancouver: gite di un giorno nei dintorni

Vancouver, tante bellezza naturali, artistiche e storiche vi aspettano, anche nei dintorni della città canadese.

Poche città combinano cultura e bellezza naturale in modo così artistico come la città di Vancouver nella Columbia Britannica, Canada. Una città cosmopolita annidata contro le Coast Mountains innevate sulla costa occidentale del Canada, Vancouver attrae circa 8 milioni di visitatori ogni anno, e nei dintorni si possono vedere altrettante bellezze grazie a delle gite di un giorno.

Vancouver: gite di 1 giorno

La città vanta un assortimento accattivante di musei di livello mondiale, teatri, gallerie d’arte e ottimi ristoranti di pesce, ma sono i sentieri sul lungomare, le spiagge urbane e il porto panoramico che differenziano Vancouver da altre destinazioni metropolitane.

Victoria

Situata all’estremità meridionale dell’isola di Vancouver, la capitale della Columbia Britannica ha abbastanza cose da vedere e attrazioni da giustificare diverse gite di un giorno da Vancouver.

La maggior parte dei 4 milioni di persone che visitano Victoria ogni anno si dirigono prima verso l’Inner Harbour. I tour in traghetto del porto roccioso offrono viste pittoresche del lungomare e del quartiere Old Town al di là di esso. Il centro storico della città vanta diversi edifici che risalgono al 1840, tra cui gli Edifici del Parlamento e il Fairmont Empress Hotel. Con più di 7 milioni di oggetti che vanno dai manufatti della First Nation agli oggetti legati ai giorni della corsa all’oro della città, il Royal British Columbia Museum merita una visita prolungata.

Whistler

Appollaiata in alto sulle Coast Mountains a nord di Vancouver c’è la famosa località turistica di Whistler, considerata una delle migliori destinazioni sciistiche del mondo. La località può essere raggiunta in auto o in treno lungo la strada più panoramica del Canada, il Sea-to-Sky Corridor. Circa 2 milioni di persone visitano Whistler ogni inverno, ma con più di 200 piste, il terreno sciabile è così ampio che raramente ci si sente affollati. Grazie alle ristrutturazioni che hanno avuto luogo quando Whistler ha ospitato gli eventi per le Olimpiadi invernali del 2010, le gondole, gli impianti di risalita e le seggiovie che servono Whistler e la sua montagna vicina Blackcomb sono di classe mondiale. A Whistler si può sciare e fare snowboard fino all’estate, e la zona è un luogo popolare per le escursioni in alta quota anche durante la bassa stagione.

Giardini Butchart

Alcune delle escursioni più popolari da Vancouver sono gite di un giorno attraverso lo Stretto di Georgia fino a Vancouver Island, dove i Giardini Butchart sono una delle destinazioni preferite. Il magnate del cemento di Portland Robert Butchart gestiva qui una cava all’inizio del 1900 e quando la cava era esaurita, lui e sua moglie Jennie trasformarono la cava in una serie di giardini a tema. Resti della vecchia cava si possono ancora vedere nelle pareti del Sunken Garden. Il clima mite di Vancouver fa sì che ci siano fiori in fiore tutto l’anno, e le fontane, le sculture, i totem e la giostra della tenuta sono godibili in ogni stagione.

Isola di Bowen

Situata a breve distanza in traghetto o in taxi d’acqua a nord-ovest di Vancouver, Bowen Island è una destinazione popolare per turisti e gente del posto, soprattutto quando il tempo è caldo e soleggiato. Rilassarsi in una delle tante spiagge sabbiose dell’isola è l’attività preferita, ma la piccola isola boscosa offre anche molte opportunità di escursioni a piedi e in mountain bike. Una salita impegnativa fino alla cima del Monte Garner premia gli escursionisti con una vista stupenda. I negozi vicino allo sbarco del traghetto a Snug Cove offrono arte, gioielli e artigianato realizzati da artigiani locali.

Monte Grouse

Situata appena fuori Vancouver, Grouse Mountain è una popolare destinazione all’aperto tutto l’anno, con escursioni in estate e grande sci in inverno. In qualsiasi stagione dell’anno, un tram porta i visitatori in cima alla montagna dove si possono ammirare panorami mozzafiato. Il resort vanta anche un rifugio per la fauna selvatica, completo di orsi, lupi e programmi interpretativi. Altrettanto divertente è uno spettacolo di taglialegna dove i visitatori possono vedere i boscaioli che tagliano, segano e arrotolano i tronchi in modo competitivo. E se sei stanco di tutto questo, c’è sempre la vista di Vancouver che si stende al di sotto.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Turchia: le spiagge più belle in cui rilassarsi

Le attrazioni principali di Vancouver

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media