Varadero: cosa vedere e vita notturna

Varadero offre divertimento e relax, regala emozioni grazie a spiagge e paesaggi mozzafiato.

Varadero è una delle località balneari più note e frequentate di Cuba: nonostante non rappresenti l’essenza dell’isola e dell’anima cubana, si caratterizza per il fatto di essere una meta molto apprezzata dai turisti. Ciò dipende dalla varietà di possibilità che questa località offre, visto che è perfetta sia per chi cerca una vacanza all’insegna del relax e della natura, sia per chi invece è particolarmente amante della vita notturna, considerando i tanti locali che animano la città quando cala il sole.

Se state pensando di partire per Varadero, consigliamo di consultare expedia per le migliori offerte sui voli, invece per i migliori hotel e B&B consigliamo di dare un occhio a booking

Cosa vedere nel Varadero

Quando ci si domanda cosa si potrebbe vedere nel corso di una vacanza a Varadero, risulta davvero difficile dare una risposta su quale dovrebbe essere il punto di partenza di un ipotetico itinerario. Tuttavia, potrebbe risultare interessante e rilassante partire dalle affascinanti spiagge di questa località balneare: il litorale ha una estensione di circa 20 km e le sue caratteristiche sono quelle tipiche delle spiagge di Cuba, ovvero sabbia finissima, acque limpide e cristalline ed un fondale marino che è tra i più belli del mondo.

Se poi si amano particolarmente gli sport acquatici e di terra, questa realtà offre davvero tante possibilità in tal senso. Un punto di forza di Varadero sono senza dubbio i suoi “polmoni verdi”: il più noto ed importante è il Parque Josone, che è uno dei più estesi di tutta la città. Qui si trova un piccolo lago attraversato da alcuni ponticelli che contribuiscono a renderlo uno dei luoghi più romantici che si possano qui visitare nel corso di una vacanza.

Da menzionare sono anche il Parco di Honson e quello Centrale: il primo è noto perché a chi vuole viene data la possibilità di passeggiare anche a cavallo, mentre il secondo è quello in cui solitamente si svolge il Mercato dell’Artigianato, che è il più importante ed esteso di tutta la città. Nel corso di una vacanza a Varadero bisogna poi trovare anche il tempo di visitare la riserva Varahicacos, vero e proprio vanto naturalistico della città, dove è possibile visitare la Cueva de Ambrosio, una delle attrazioni più note di Varadero. Nel concreto è una grotta dove sono state rinvenute incisioni risalenti all’epoca pre-colombiana.

Sempre parlando di bellezze naturali, sarà piacevole ed affascinante anche scoprire la Cueva de Musulmanes, che per molto tempo ha custodito ossa che risalgono a qualcosa come 2500 anni fa. Per chi volesse scoprire qualcosa sulla storia della città, il consiglio è di recarsi al Museo Municipale, mentre vicino al Parco Centrale si trovano la Chiesa di Santa Elvira, edificata secondo i dettami dell’architettura di tipo coloniale, ed un monumento che ricorda i caduti della rivoluzione castrista.

La vita notturna a Varadero

Come detto, Varadero è molto apprezzata e conosciuta anche per la sua vita notturna. Sono infatti davvero tanti i locali che permettono di trascorrere praticamente qualsiasi sera senza correre il rischio di annoiarsi. Ma quali sono i locali in cui bisogna trascorrere almeno una serata, per poter dire di aver toccato con mano la vita notturna di questa bella località balneare?

Sicuramente il locale più noto in città è la Casa della Musica: per chi non lo sapesse, in ogni città di Cuba c’è un locale con questo nome è Varadero ovviamente non fa eccezione. Il locale si trova in centro ed è costituito da 2 piani: la sua offerta musicale, anche nelle ore serali, risulta decisamente varia e adatta a tutti i gusti.

Sempre in centro si trova Ecodisco Mediterraneo, un locale che è totalmente all’aperto e il cui punto di forza è senza dubbio la musica dal vivo. Per chi ama i locali all’aperto e nel corso di una serata estiva vuole magari fare un tuffo in piscina, il consiglio è quello di recarsi alla Piscina parque Josone, locale all’aperto che raggiunge il suo apice in quanto ad appeal ogni sabato d’estate.

Se invece si amano particolarmente i balli caraibici e le atmosfere tipicamente cubane, sono due i locali da inserire in un ipotetico itinerario con cui scoprire la vita notturna di Varadero: il primo è l’Havana Club, che ad inizio degli anni duemila è stato rimesso a nuovo, mentre il secondo è il Calle 62, il quale ha più le fattezze di un bar all’aperto che di una discoteca e che è un altro dei tanti locali che rendono la vita di Varadero così interessante e ricca dopo il tramonto.

Scritto da Redazione Online
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Costa Calma: dove si trova e che spiagge visitare

Città del Messico: cosa vedere nel centro storico

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • zermatt estate 2020Zermatt estate 2020: tutte le informazioni

    Tutte le informazioni che servono per visitare Zermatt durante l’estate 2020.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.