Cosa vedere a Venezia in due giorni

Cosa vedere a Venezia in soli due giorni? Alla scoperta delle più famosi attrazioni della città lagunare, da vivere e scoprire in soli due giorni

Il fascio di Venezia è davvero intramontabile. Ogni anno milioni di turisti invadono la città, organizzando anche solo brevi soggiorni di qualche giorno. Durante un weekend, infatti, è possibile visitare la maggior parte delle attrazioni del luogo.

Scopriamo in questa guida cosa vedere a Venezia in due giorni, organizzando una gita all’insegna del romanticismo e della cultura

Cosa vedere a Venezia in due giorni

Cosa vedere a Venezia: il primo giorno

Piazza San Marco

Il primo giorno vi consigliamo di iniziare la visita partendo dalla stazione ferroviaria di Santa Lucia. Dopo pochi minuti di passeggiata, è possibile raggiungere il Ghetto Ebraico, una zona tranquilla e dall’atmosfera d’altri tempi.

Si tratta del quartiere ebraico più antico d’Europa, dove potrete visitare diverse sinagoghe e un museo storico.

Da qui si può raggiungere poi facilmente il famosissimo Ponte di Rialto. Consigliamo di visitarlo al mattino, quando è meno affollato di turisti. Dal ponte è possibile osservare Venezia e il Canal Grande in tutta la loro bellezza.

Dopo aver lasciato il Ponte di Rialto, suggeriamo di spostarsi in Piazza San Marco, il vero cuore della Laguna.

Si tratta di una piazza immensa, sulla quale si affacciano molti edifici storici e l’imponente Basilica di San Marco. È possibile visitare la Basilicata, ma è meglio prenotare in anticipo l’accesso online, l’attesa in coda sarebbe altrimenti molto lunga.

Sulla Piazza si trovano anche Palazzo Ducale e il Museo Correr, dove vengono allestite periodicamente mostre con opere di grandi artisti. Piazza San Marco è davvero ricca di storia ed attrazioni, visitarla occuperà probabilmente il resto della giornata.

Cosa vedere a Venezia: il secondo giorno

Ponte dei Sospiri

Il secondo giorno a Venezia si apre con la visita al Ponte dei Sospiri. Il Ponte dei Sospiri risale al 1602, quando fu costruito per collegare Palazzo Ducale alle Prigioni Nuove. Ed è proprio dai prigionieri che lo percorrevano sospirando in attesa del loro giudizio che nasce il suo nome.

Di fronte si trova, invece, il Ponte della Paglia, vicino al quale partono le escursioni alle isole di Burano, Murano e Torcello. Vi consigliamo di dedicare il resto della giornata a questo tour, si tratta di luoghi meravigliosi ad un prezzo accessibile!

La prima sosta sarà a Murano, isola celebre per i suoi famosi vetri. Proseguirà poi in direzione Burano, la cittadina caratterizzata dalle tante casette coloratissime che vedete spesso sulle cartoline, per finire poi a Torcello. Una gita davvero ricca e imperdibile.

Cosa vedere a Venezia: bonus

Basilica San Marco

Il piano che abbiamo proposto è molto ricco e articolato, ma se vi dovesse rimanere ancora un po’ di tempo libero, ci sono tantissime altre attrazioni irrinunciabili a Venezia!

In Piazza San Marco, per esempio, si possono vedere la Torre dell’Orologio, il Palazzo del Doge e il Campanile.

Se siete invece alla ricerca di esperienze più rilassanti e romantiche, vi consigliamo il classico giro in gondola o la colazione presso il celebre Caffè Florian. Attenzione però ai prezzi, in questo caso si tratta di attività piuttosto esclusive e costose!

Scritto da Lara Armato
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Hunger Games: tutte le location del primo film della saga

Viaggio in Norvegia: cosa vedere tra arte e cultura

Leggi anche
  • Weekend gourmet a Ogliastra in SardegnaWeekend gourmet a Ogliastra in Sardegna
  • Weekend vendemmia FranciacortaWeekend di vendemmia in Franciacorta
  • Loading...
  • vacanza in salentoVivere appieno la propria vacanza in Salento

    Il Salento vanta una ricchezza impareggiabile di spiagge bellissime, ma anche di patrimoni culturali, di buona cucina e tradizione.

  • RomaVisitare Roma in una giornata: cosa vedere assolutamente

    Roma in 24 ore: ecco cosa non si deve assolutamente perdere anche se si hanno solo poche ore a disposizione nell’incantevole capitale italiana.

  • Visitare FirenzeVisitare Firenze in un giorno

    Viaggiare a Firenze: un breve itinerario che illustra le principali e le più belle tappe da percorrere e da scoprire nel capoluogo toscano, considerata una delle più belle città di Italia e del mondo.

Contents.media