Viaggio in solitaria a Bali: come vivere l’Asia

Consigli su cosa vedere e cosa fare durante un viaggio in solitaria a Bali.

Consigli utili e luoghi spettacolari da non perdere durante un viaggio in solitaria a Bali per vivere al meglio e gustarsi l’Asia.

Viaggio in solitaria a Bali

Bali è un’isola dell’Indonesia, molto famosa per le sue montagne vulcaniche ricoperte di boschi, le tipiche risaie e la splendida barriera corallina.

Qui, inoltre, si trovano siti sacri come il tempio di Uluwatu, che sorge in cima a una scogliera.

Un luogo, tuttavia, perfetto anche per lo svago e il divertimento. A sud, infatti, la città balneare di Kuta è ricca di bar animati, insieme alle località di Seminyak, Sanur e Nusa Dua.

Ma vediamo, quindi, alcuni consigli per viaggiare in solitaria e quali sono i luoghi da non perdere.

Uluwatu

Consigli utili

Viaggiare da soli è un’esperienza meravigliosa, ma è bene prendere alcuni accorgimenti.

Prima di tutto consigliamo di acquistare una SIM locale appena arrivati in aeroporto. Infatti, avere Internet a disposizione è fondamentale quando si viaggia. Anche se tutti i locali di Bali hanno il WiFi, per girare un’Isola del genere, avere sempre a disposizione la connessione è di vitale importanza. Di conseguenza, non può mancare in valigia una buona Power Bank.

Per godervi al meglio l’isola e spostarvi in piena libertà, è conveniente affittare un motorino, ma ricordate che la guida è a destra, come in Inghilterra.

Molto importante, quando si esce dall’Italia, è stipulare un’assicurazione di viaggio.

Vediamo, adesso, quali sono i luoghi da non perdere a Bali.

Besakih

Tempio di Uluwatu

Uno dei luoghi più importanti dell’isola è il Tempio di Uluwatu, situato a Pecatu. È uno dei templi balinesi del mare ed è dedicato al dio vedico Rudra.

Un luogo speciale da cui poter ammirare anche panorami mozzafiato.

Besakih

Un tempio da non perdere, poi è il Tempio madre di Besakih, tempio più importante, più grande e più sacro della religione Indù a Bali. Qui sorgono 23 templi; il più grande e importante è chiamato Pura Penataran Agung. Il tempio è costruito su sei livelli, terrazzati sul pendio.

L’ingresso è un imponente candi bentar, un portale a due battenti, oltre al quale un kori agung conduce al secondo cortile.

Tempio madre di Besakih

Seminyak

La zona moderna di Bali, Seminyak, è uno dei posti più amati dai turisti, situato a nord di Kuta.

Seminyak è il centro nevralgico della vita notturna e dello shopping, con la più alta concentrazione di ristoranti e negozi di qualità dell’intera isola. Un luogo ideale per divertirsi e conoscere persone.

A nord, poi, ci sono i resort più lussuosi dell’isola, e anche i ristoranti più gettonati. Dal 1990 Seminyak viene considerata come sede delle case fra le più belle del mondo, ritratte sulle migliori pubblicazioni mondiali di architettura.

Foresta delle scimmie di Ubud

La destinazione ideale per gli amanti della natura e degli animali è la Foresta delle scimmie di Ubud. Qui, infatti, vivono esemplari della scimmia dalla lunga coda balinese, e viene considerato un santuario.

Inoltre, nella foresta si trovano tre templi Indù: il tempio di Dalem Agung Padangtegal, il tempio della primavera sacra e il tempio di Prajapati. I proprietari del posto sono la comunità di Padangtegal ed è gestito dal “Mandala Suci Wenara Wana Management”. Lo scopo di chi lo gestisce è di mantenere il luogo sacro e promuoverlo turisticamente a livello internazionale.

Foresta delle scimmie di Ubud

Pura Ulun Danu Bratan

Un posto davvero magico è Pura Ulun Danu Bratan. Si tratta di un importante tempio indù shaivita di Shiva situato vicino a un corpo idrico. Il complesso del tempio si trova sulle rive del lago di Bratan nelle montagne vicino a Bedugul.

Scritto da Ilenia Albanese

Scrivi un commento

1000

Paesi con meno criminalità: i luoghi più sicuri

Villaggio delle persone brutte: cos’è e dove si trova

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • zanzibarZanzibar: scopri tutto su questa magnifica destinazione

    Zanzibar è meta di turisti, attratti anche da tantissimi animali e da pesci e delfini.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.