Visitare Roma in un giorno: cosa vedere assolutamente

Roma, in un giorno, vi lascerà a bocca aperta!

Roma, una città favolosa

Andare a visitare Roma è il sogno di tutti: almeno una volta nella vita, la città eterna, deve essere la meta di chi viaggia.
Certo, è una città complessa, a volte contraddittoria, ma che affascina al primo sguardo.

Una città dove ogni pietra è antica, parla di noi e della nostra storia, anche quella moderna.
Per visitarla, avendo solo un giorno a disposizione, bisogna organizzarsi bene e indossare delle belle scarpe comode.

Indispensabile una guida con cartina dove i luoghi siano ben segnati e, quando camminare sarà un po’ stancante, valutare di servirsi della metropolitana.
Se si pensa di dovere usare più volte durante il giorno i mezzi pubblici, sarà meglio considerare l’acquisto di un biglietto 24h, che toglie ogni problema di percorrenza e imprevisti vari.

Advertisements

Così organizzati, la storia ci attende.

Visitare Roma in un giorno

A Roma si attraversano i secoli, dall’antichità ai giorni nostri, e il meglio dell’arte è ai nostri piedi.

Il maestoso Colosseo ci riempie la vista e può essere il luogo da dove partire per il tour di un giorno nella città di Roma. Consideriamo che fu costruito tra il 72 e l’ 80 d.C., varrà la pena visitarlo all’interno poiché è veramente unico al mondo.

Vicino abbiamo l’arco di Costantino e il monte Palatino, dove fu fondata Roma.

Via dei Fori Imperiali andrà a collegarsi a Piazza Venezia, ma intanto si susseguiranno la Basilica di Cosma e Damiano e il Foro Romano a sinistra, i Mercati di Traiano e il Foro di Cesare, con la Colonna Traiana del 113 d.C., a destra.

Con l’arrivo in Piazza Venezia, la vista dell’Altare della Patria o Vittoriano ci ricorda il 1925, anno in cui il bianco edificio fu costruito, in onore del re Vittorio Emanuele II e dove si conservano le spoglie del milite ignoto.

Con via del Corso si entra nella strada dello shopping, ma è Palazzo Venezia con il suo famoso balcone che merita di essere guardato, per i ricordi inquietanti che suscita: qui negli anni del fascismo, il dittatore Benito Mussolini parlava alla piazza; nelle vicinanze c’è Palazzo Chigi, sede del nostro governo.

Poco più avanti Fontana di Trevi, eretta nel 1732, ci abbaglia con Oceano che mostra la maestosità del mare: un altro dei luoghi imperdibili per chi visita Roma in un giorno.

Anzi, non lasciamoci sfuggire l’occasione di lanciare nelle sue acque una monetina, che, come vuole la leggenda, propiziera’ il ritorno.

Adesso conviene andare verso il Pantheon, edificio circolare che adesso è una chiesa, fu costruito nel 27 a.C., in onore di tutti gli dei e ospita le spoglie di Raffaello Sanzio e alcuni regnanti di Casa Savoia.

Con un’altra passeggiata, costeggiando il Palazzo del Senato della Repubblica, saremo a Piazza Navona, con le sue tre fontane: la fontana dei quattro fiumi, quella del Moro e quella del Nettuno.

Il colpo d’occhio è uno dei più belli al mondo, una piazza che sembra non avere eguali e merita una sosta rilassante.

Roma e la Città del Vaticano

Nello stesso giorno, sempre camminando, si uscirà dall’Italia e con pochi passi si entrerà nello Stato del Vaticano.

Infatti,percorrendo il Ponte di Sant’Angelo e ammirando l’omonimo castello, ecco Via della Conciliazione che regalerà una visione emozionante:la maestosa Basilica di S. Pietro, contornata come in un abbraccio, dal colonnato del Bernini.

L’interno richiederebbe molto tempo per essere visitato, ma visitando Roma in un giorno sarà meglio posare lo sguardo sulla Pietà di Michelangelo, il Baldacchino del Bernini e salire sulla cupola per godere del panorama di tutta la città.

Visitare Roma lascia senza parole, perchè pare quasi impossibile vedere riunita tanta bellezza in un solo luogo.

Come ultima tappa, a coronamento di una giornata densa di cose da gustare, sarà bello andare in un altro luogo simbolo di Roma: Trinità dei Monti, con la sua scalinata, magari quando è colma di azalee profumate in fiore, e vedere ai suoi piedi la famosa Barcaccia, ennesima fontana del Bernini.
Arrivederci Roma e grazie!

Scritto da Redazione Online
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Città da visitare in Italia in estate: la guida

Aci Castello spiagge: lista delle migliori

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media