Vivere in camper: dove depositare temporaneamente oggetti che non ti servono più in attesa di venderli

Vivere in camper è un sogno che stuzzica la fantasia di sempre più giovani alla ricerca di una fuga dalla monotonia della vita quotidiana.

Vivere in camper è un sogno che stuzzica la fantasia di sempre più giovani alla ricerca di una fuga dalla monotonia della vita quotidiana.

In effetti, se in passato con i lavori full time in presenza era sostanzialmente impossibile immaginare di vivere una fase della propria vita viaggiando in camper, ora, grazie alle nuove tecnologie e allo smart working ormai universalmente proposto dalle aziende, è possibile effettuare viaggi anche di diversi mesi, a patto di gestire tutte le cose a partire dall’organizzazione degli spazi.

Self storage, l’alleato ideale di chi si appresta a vivere in camper

Box e magazzini, con la loro staticità, possono sembrare apparentemente inutili per chi si appresta a vivere un periodo della propria vita in viaggio. Eppure, vivere in camper non è facile e la prima cosa con cui si impara a fare i conti è la necessità di portare con sé solo lo stretto indispensabile. Tradotto: liberarsi del superfluo diventa fondamentale e, per tutto il resto, occorre certamente trovare uno spazio dove ospitare in tutta sicurezza i propri oggetti.

In questo senso, il self storage rappresenta una soluzione molto più agile ed efficiente rispetto al tradizionale affitto di un magazzino.
In quest’ultimo caso, infatti, occorre impegnarsi contrattualmente per lungo tempo, e oltretutto la scelta del box adeguato risulta tutto fuorché scontata.

Occorre infatti iniziare un lungo screening di tutte le offerte disponibili nella propria zona e, una volta trovate le soluzioni compatibili con il proprio budget, valutare la metratura dell’immobile, il suo stato (è fondamentale che sia al riparo da infiltrazioni e muffe) e, non ultimo, la sua posizione rispetto alla propria abitazione.

Infatti, depositare e recuperare gli oggetti non risulterà mai il comodo se il magazzino risulta lontano o difficile da raggiungere.

Hotel delle Cose, il self storage agile di Casaforte

Con gli Hotel delle Cose di Casaforte puoi noleggiare un magazzino solo per il tempo effettivamente necessario all’archiviazione dei tuoi oggetti e se, per diversi motivi, ti trovassi nella posizione di voler allungare il tuo viaggio in camper, prolungare il noleggio risulta estremamente facile e pratico.

Facile e pratico risulta anche trovare un box adatto alle proprie necessità: infatti i magazzini sono disponibili in diverse metrature, con una superficie minima di 2mq per arrivare a una massima di 120mq.

Massima attenzione anche per la sicurezza: infatti tutti gli Hotel delle Cose sono allarmati e videosorvegliati h24, permettendoti di archiviare i tuoi oggetti cari per tutto il tempo di cui hai bisogno in totale tranquillità.

Infine, curando a 360 gradi le necessità di chi si trova a dover depositare i propri oggetti per un periodo temporaneo, Casaforte ha dislocato i propri self storage presso tutte le principali città italiane: sarà quindi estremamente facile trovare l’Hotel delle Cose più vicino al proprio comune di residenza e raggiungerlo in tutta comodità.

Scritto da Redazione Viaggiamo
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

La guida definitiva per l’Oman: le cose più belle da fare

Le migliori cose da fare a Istanbul, Turchia

Leggi anche
  • ChiantiWeekend gourmet nel Chianti
  • RagusaWeekend gourmet a Ragusa
  • Loading...
  • Weekend a Parigi consigliWeekend a Parigi: consigli e cosa sapere

    Weekend a Parigi: consigli, tutto ciò che bisogna sapere prima di partire.

  • sardegnaVolo più hotel in Sardegna, le offerte convenienti

    Sardegna, un coacervo di natura, tradizioni e vita mondana. La meta perfetta per una vacanza. Quali sono le offerte convenienti per volo più hotel.

  • Vita notturna LovanioVita notturna a Lovanio
Contents.media