Notizie.it logo

10 cose economiche da fare a Milano

Duomo Milano

Milano, una città da scoprire anche attraverso dieci cose economiche che si possono fare.

Partiamo per un giro per Milano, facendo dieci cose economiche nella città meneghina.

Milano, una delle capitali del divertimento e della cultura italiane, può offrire tanti spunti per un soggiorno interessante, anche senza spendere molto denaro. Andiamo quindi alla scoperta di dieci cose economiche da fare nella città meneghina per divertirsi da soli o in compagnia.

– Visitare il Duomo: uno dei simboli della città di Milano, dedicata a S.Maria Nascente ed esempio di stile gotico, risale agli ultimi anni del XIV° secolo. Salendo in cima ad esso, si può ammirare uno dei panorami più suggestivi sulla città;

– Rilassarsi al Parco Sempione: tra i parchi più frequentati e belli del capoluogo lombardo, con estese aree verdi, percorsi botanici ed un laghetto. Luogo adatto per rilassarsi dopo una lunga passeggiata;

– Scoprire la nuova Darsena: inaugurata da poco, dopo un’importante ristrutturazione, la zona del porto cittadino, resta uno dei luoghi più suggestivi da visitare della città meneghina;

– Ammirare il teatro “Alla Scala”: altro simbolo di Milano nel mondo, inaugurato nel 1778, tra i più prestigiosi teatri esistenti, la cui orchestra è stata diretta da celebri direttori, da Toscanini a Muti e Abbado;

– Visitare la Galleria d’Arte Moderna: importante sede di prestigiosi dipinti di grandi artisti, da F.Hayez a P.Picasso, da Van Gogh a Manet.

Questa galleria, ospitata in una suggestiva villa settecentesca in stile Neoclassico milanese, merita una visita;

– Conoscere il Castello Sforzesco: eretto a cavallo tra il XIV° ed il XV° secolo, è stato fortezza militare, castello ed oggi è sede anche di diversi musei di Milano, da quello Egizio a quello d’Arte Antica, e ospita l’ultima statua di Michelangelo, la “Pietà Rondanini”;

– Assaggiare il panettone: nel periodo natalizio, non si può non degustare una delle specialità gastronomiche di Milano, magari in qualche bel locale della città, per sentirsi milanesi “Doc”;

– Visitare il mercatino di S.Ambrogio: tanti sono mercatini natalizi cittadini, ma il più famoso è quello degli “Oh Bej Oh Bej”, che si tiene dal giorno di S.Ambrogio (7 dicembre) fino alla domenica successiva;

– Passeggiare nella via dello shopping: Milano è anche la città della moda italiana e dei negozi, in cui si può passeggiare nella sua via più presigiosa, via Montenapoleone, per ammirarne le vetrine e soprattutto le creazioni più belle;

– Scoprire la chiesa di S.Maria presso San Satiro: eretta nella seconda parte del XV° secolo, questo edificio religioso è tra i più begli esempi di stile architettonico rinascimentale, opera del celebre Bramante, in cui ammirare anche una suggestiva costruzione prospettica.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche